Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La sagra del delitto

Di

Editore: Mondadori

3.8
(792)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Spagnolo , Ceco , Chi semplificata , Catalano , Olandese , Portoghese

Isbn-10: 8804406879 | Isbn-13: 9788804406877 | Data di pubblicazione:  | Edizione 16

Disponibile anche come: Tascabile economico , Paperback , Copertina morbida e spillati , Copertina rigida

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace La sagra del delitto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Uno dei gialli più intricati e complessi che ho letto fin'ora della Christie.
    Una sagra campestre in una villa di un ricco uomo d'affari, una scrittrice di gialli incaricata di creare una variante de ...continua

    Uno dei gialli più intricati e complessi che ho letto fin'ora della Christie.
    Una sagra campestre in una villa di un ricco uomo d'affari, una scrittrice di gialli incaricata di creare una variante della solita caccia al tesoro, con una caccia al l'assassino. Una giovane contadina uccisa, proprio colei che doveva essere la vittima fittizia della caccia stessa. E la bella padrona di casa che scompare misteriosamente. Tutti questi fatti, slegati tra loro, rischiano di far vacillare Poirot e di fargli mancare la soluzione del caso. Perché proprio qui bisogna pensare fuori dagli schemi; ciò che sembra basilare non lo è, e ciò che sembra secondario è invece la chiave del mistero. Un bellissimo giallo che fino all'ultima pagina ci farà dubitare di tutto e di tutti.

    ha scritto il 

  • 3

    non uno dei migliori

    un intreccio un po' troppo intrecciato (che ho faticato a ricostruire anche la prima volta che ho visto il film), un Poirot stanco, un'Ariadne Oliver troppo presa da sé stessa, un'indagine che non ha ...continua

    un intreccio un po' troppo intrecciato (che ho faticato a ricostruire anche la prima volta che ho visto il film), un Poirot stanco, un'Ariadne Oliver troppo presa da sé stessa, un'indagine che non ha né capo né coda, tanto che lo stesso investigatore riuscirà a risolverla dopo più di un mese dalla fine della famosa sagra con delitto.

    niente di eccezionale, ma una buona lettura per una serata al caldo, sul divano, con la TV spenta.

    una chicca: l'esterno della casa in cui è ambientata la sagra, nel film, è la casa dell'autrice, Agatha Christie (non so se anche gli interni lo siano).

    ha scritto il 

  • 3

    Como fiel seguidora de Hercules Poirot, este libro me gustó mucho. No es el mejor de Agatha Christie, pero como los demás tiene un misterio difícil de resolver y una historia muy bien llevada hasta la ...continua

    Como fiel seguidora de Hercules Poirot, este libro me gustó mucho. No es el mejor de Agatha Christie, pero como los demás tiene un misterio difícil de resolver y una historia muy bien llevada hasta la resolución final del caso. Una muy buena recomendación para aquellos que les guste la novela policíaca o la autora.

    ha scritto il 

  • 2

    Nel quale Agatha Christie inventa Cluedo e/o la 'Cena con delitto'. Peccato che il libro sia di una noia mortale e che le trame dei suoi gialli comincino ad assomigliare sempre di più a quelle di Ari ...continua

    Nel quale Agatha Christie inventa Cluedo e/o la 'Cena con delitto'. Peccato che il libro sia di una noia mortale e che le trame dei suoi gialli comincino ad assomigliare sempre di più a quelle di Ariadne Oliver. E non venitemi a dire che avevate capito tutto sin dall'inizio perché tanto non ci credo. Prossima puntata: Macabro Quiz.

    ha scritto il 

  • 4

    ... tè con aragosta...

    Un'altra avventura in cui Ariadne Oliver, la famosa scrittrice di gialli (una bonaria auto-presa in giro della Christie) coinvolge Hercule e le sue cellule grigie in un avvincete romanzo.

    A pag. 124, ...continua

    Un'altra avventura in cui Ariadne Oliver, la famosa scrittrice di gialli (una bonaria auto-presa in giro della Christie) coinvolge Hercule e le sue cellule grigie in un avvincete romanzo.

    A pag. 124, della edizione in mio possesso si legge:

    L'ispettore Bland sbarcò a Gitcham con gli altri duecentotrenta passeggeri e ordinò un tè con aragosta, panna del Devonshire e veneziane.

    Ma che specialità è il "tè con aragosta"? E le "veneziane" è roba che si mangia? Mi piacerebbe sapere cosa è scritto nella versione in lingua originale.

    ha scritto il 

  • 3

    Romanzo in cui secondo me non si vede il vero Poirot e il suo metodo investigativo, ma si va avanti piuttosto seguendo le indagini della polizia per tratti troppo lunghi. La storia in sè non è malvagi ...continua

    Romanzo in cui secondo me non si vede il vero Poirot e il suo metodo investigativo, ma si va avanti piuttosto seguendo le indagini della polizia per tratti troppo lunghi. La storia in sè non è malvagia e il finale in realtà è piuttosto interessante e anche abbastanza concitato.

    ha scritto il 

  • 4

    Trentunesima indagine di Poirot.
    La scrittrice Ariadne Oliver chiede aiuto al suo vecchio amico Poirot: è stata assunta per scrivere la trama di una Caccia all'assassino, ma qualcosa nella tenuta dove ...continua

    Trentunesima indagine di Poirot.
    La scrittrice Ariadne Oliver chiede aiuto al suo vecchio amico Poirot: è stata assunta per scrivere la trama di una Caccia all'assassino, ma qualcosa nella tenuta dove si trova ospite la turba. Ma quando la vittima fittizia diviene davvero vittima, anche Poirot avrà difficoltà a dipanare la trama...

    Carinissimo. Sarà che nei campi estivi c'era sempre il "giallo" da risolvere (con i nomi di noi ragazzi come protagonisti), sarà che per una volta Poirot si trova nei panni dei lettori e capisce le difficoltà di arrivare alla soluzione solo con i dati dati dall'autore, ma mi è piaciuto molto. Per una volta che individuo il colpevole, però, sbaglio totalmente il movente!

    * Gli uomini vengono uccisi e nessuno ci fa caso...a parte, si capisce, le mogli, i figli, le loro innamorate e così via.

    ha scritto il 

  • 4

    Agatha Christie, La Sagra del delitto

    Il grande investigatore Hercule Poirot risolve, dopo qualche incertezza e titubanza, un enigma inquietante e riesce a scoprire l'autore di ben tre delitti. La narrazione è scorrevole ed avvincente. L' ...continua

    Il grande investigatore Hercule Poirot risolve, dopo qualche incertezza e titubanza, un enigma inquietante e riesce a scoprire l'autore di ben tre delitti. La narrazione è scorrevole ed avvincente. L'autrice, ancora un volta, si rivela geniale. Lettura consigliata per un pomeriggio di sano relax.

    ha scritto il 

  • 3

    Glad to have found in my second book with Mr Poirot his friend Mrs Oliver , but I did not appreciate this book very much as well. I read that it is not one of the best of AC's books. I hope so. Anyway ...continua

    Glad to have found in my second book with Mr Poirot his friend Mrs Oliver , but I did not appreciate this book very much as well. I read that it is not one of the best of AC's books. I hope so. Anyway, even in audiobook her books require more attention than others (e.g. American Thriller stories)

    ha scritto il