Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La sala da tè dell'orso malese

Di

Editore: Tunué

3.8
(89)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 184 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo

Isbn-10: 8889613688 | Isbn-13: 9788889613689 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature

Ti piace La sala da tè dell'orso malese?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Una sala da tè - in realtà "un ambulatorio psico-spirituale" diretto da un orso, Sigfrido - è lo spazio intorno al quale si muovono le storie di questo secondo graphic novel di David Rubín. Il bonaccione Sigfrido, specialista in infusioni e nella creazione dei liquori più vari, intrattiene il lettore con storie di amore e disamore, racconti su lealtà, emozionati ricordi, omaggi e violenza.
Ordina per
  • 0

    Un volume prezioso perchè sebbene brevi, gli aneddoti di vite passate - perlopiù dolorose e strazianti - riescono a far emergere la personalità di ciascun personaggio e, dopo una riflessione o ripensamento dello stesso, a portare ogni protagonista a scegliere della propria sorte che, anche nel ca ...continua

    Un volume prezioso perchè sebbene brevi, gli aneddoti di vite passate - perlopiù dolorose e strazianti - riescono a far emergere la personalità di ciascun personaggio e, dopo una riflessione o ripensamento dello stesso, a portare ogni protagonista a scegliere della propria sorte che, anche nel caso di una risoluzione tragica, sembra sempre azzeccata e "serena" in una certa qual maniera.

    ha scritto il 

  • 3

    Personaxes marabillosos

    En xeral, é unha obra que desprende melancolía e tristeza, con personaxes marabillosos, moi ben construidos. As ilustracións son magníficas e o estilo moi marcado. Quizais un pouco agresivo por momentos e inconstante (hai historias fantásticas e outras que me deixan indiferente)

    ha scritto il 

  • 5

    Mi sono innamorata

    ... di questo libro, come non mi succedeva da anni.
    In questo rifugio psico-animico travestito da bar, gestito da un orso con una triste storia alle spalle, le persone "svoltano", a volte anche definitivamente.
    Piccole pennellate di vita rese estreme sia nella trama sia nel tratto: pr ...continua

    ... di questo libro, come non mi succedeva da anni.
    In questo rifugio psico-animico travestito da bar, gestito da un orso con una triste storia alle spalle, le persone "svoltano", a volte anche definitivamente.
    Piccole pennellate di vita rese estreme sia nella trama sia nel tratto: proprio questo rende Rubìn un autore estremamente contemporaneo.

    ha scritto il 

  • 4

    Una raccolta di racconti grafici, secondo l'ormai classico schema ("benniano" si può dire?) delle vicende degli avventori di un bar. I disegni sono a sprazzi belli e molto espressivi, seppure semplici; purtroppo, non altrettanto si può dire delle trame. Qui la mia recensione completa: http://fumo ...continua

    Una raccolta di racconti grafici, secondo l'ormai classico schema ("benniano" si può dire?) delle vicende degli avventori di un bar. I disegni sono a sprazzi belli e molto espressivi, seppure semplici; purtroppo, non altrettanto si può dire delle trame. Qui la mia recensione completa: http://fumoeinchiostro.blogspot.it/2012/05/la-sala-da-te-dellorso-malese.html

    ha scritto il 

  • 1

    Il prologo riporta gli innumerevoli premi vinto dall'autore... sullo stile grafico nojn mi pronuncio, ma le trame sono totalmente banali.
    In realtà credo di essere arrivata a metà libro ma era tempo perso proseguire.

    ha scritto il 

  • 4

    Dei micro episodi in cui l'autore riesce a far intendere la morale che vuole fra trasparire!! Davvero un luogo dove scambiare le proprie opinioni e i propri timori!!! Molto, molto bello!!!!!!

    ha scritto il