La salamandra

Di

Editore: Mondadori

3.7
(69)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 364 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Portoghese

Isbn-10: 8804302704 | Isbn-13: 9788804302704 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: M. Basaglia

Disponibile anche come: Paperback , Tascabile economico , Copertina rigida

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli , Politica

Ti piace La salamandra?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Un altro sorprendente Morris West, maestro delle trame apocalittiche, della psicologia delle masse e dei singoli, stavolta alle prese con un meccanismo semi-perfetto ambientato nell'Italia (che ben co ...continua

    Un altro sorprendente Morris West, maestro delle trame apocalittiche, della psicologia delle masse e dei singoli, stavolta alle prese con un meccanismo semi-perfetto ambientato nell'Italia (che ben conosceva) degli anni '70 (che pure ben conosceva) e che riecheggia il Piano Solo del generale De Lorenzo. Colpi di scena, macchinazioni, fine della democrazia, potere, denaro, amore: tutto si intreccia in maniera non sempre equilibrata ma senz'altro d'effetto dove, in ultima analisi, l'uomo (che ben si specchia in ogni protagonista del romanzo) è messo a stretto confronto con le sue più assurde paure derivanti dal timore della perdita dell'ordine democratico precostituito.
    Resta un autore tutto a sé West, di cui oggi se ne sono perse un po' le tracce e ciò è un vero peccato. D'altra parte il suo modo di scrivere merita essere valorizzato quanto filtrato. Resta però un valido esempio di romanziere quanto di conoscitore della realtà sociale e politica dell'Italia degli Anni di Piombo e della Strategia della Tensione.

    ha scritto il 

  • 0

    Rileggerlo trentacinque anni dopo fa un terribile effetto: se allora ci vidi solo De Lorenzo e il suo tentativo di golpe, oggi leggo la previsione dell'occupazione del potere secondo il piano Gelli e ...continua

    Rileggerlo trentacinque anni dopo fa un terribile effetto: se allora ci vidi solo De Lorenzo e il suo tentativo di golpe, oggi leggo la previsione dell'occupazione del potere secondo il piano Gelli e mi si gela il sangue.

    ha scritto il 

  • 5

    Lo straordinario Morris West conosceva bene l'Italia, gli italiani, il mondo del Vaticano e mille altre cose, che si ritrovano in tutti i suoi libri. Mi piacerebbe tanto che non si perdessero le tracc ...continua

    Lo straordinario Morris West conosceva bene l'Italia, gli italiani, il mondo del Vaticano e mille altre cose, che si ritrovano in tutti i suoi libri. Mi piacerebbe tanto che non si perdessero le tracce di questo autore.

    ha scritto il 

  • 3

    Il racconto di un tentativo di colpo di stato in Italia non riuscito (riferimento chiaro al presunto golpe Borghese).
    Per essere stato un libro cult anni 70, mi aspettavo qualcosina in piu'. ...continua

    Il racconto di un tentativo di colpo di stato in Italia non riuscito (riferimento chiaro al presunto golpe Borghese).
    Per essere stato un libro cult anni 70, mi aspettavo qualcosina in piu'.

    ha scritto il 

  • 4

    E' la storia di un fallito colpo di stato in Italia (ricorda il golpe Borghese). West dimostra di conoscere molto bene il nostro paese e riesce sempre a delineare personaggi stupendi

    ha scritto il