Questo testo teatrale, il primo di Moresco, mette in scena una piccola,cruenta e autistica macchina della santità, partendo dalla disperazionerovesciata in utopia, sogno e visione. Nella recita figurano, tra gli altri,una bella ragazza estremi ...Continua
Coda
Ha scritto il 17/06/13
Non fosse per la fissa dell'immortalità, vivremmo con tanta più grazia senza l'ansia della morte che ci uccide per dimenticarsi di noi.

La bambina invasata, il fotografo impiccione, il medico delle celebrità, il bacillo presenzialista e altre ottocentesche manie totalitarie.

Whisper
Ha scritto il 23/04/11
Innanzitutto: scritto per l'anno del giubileo 2000. Macchina mediatica rudimentale, macchina di santità per "Una bella e dolce ragazza estremista dell'Ottocento". Molte le tematiche toccate, sicuramente potente è quello dell'apparire delle cose, nei...Continua
Marchese De Carabas
Ha scritto il 08/08/09
MADRE GONZAGA Perché la faranno santa? Perché ha scritto un libro e perché si è fatta fotografare in posa da santa. Solo scrivere un libro e farsi fotografare! CELINA (irresistibilmente) E morire! MADRE GONZAGA Oh… quello! Moriamo tutte, sorella, chi...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi