La scatola nera

di | Editore: Feltrinelli
Voto medio di 832
| 151 contributi totali di cui 127 recensioni , 24 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Alec e Ilana non si parlano da sette anni. Il divorzio è stato brutto, le emozioni in gioco crudeli. Lui si è trasferito negli Stati Uniti ed è diventato famoso per i suoi studi sul fanatismo religioso; lei è rimasta in Israele e si è risposata ... Continua
Ha scritto il 07/07/17
Che cosa si cela in una ‘scatola nera’? Tutto e niente, dipende da quello che è stato detto e da come esso viene decifrato, il colore nero, poi, non predispone a volerne conoscere il contenuto, ma, se questo è il solo modo per analizzare ciò ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/03/17
Ma l'utilità di scrivere questo libro in forma epistolare quale sarebbe? È tutto così poco realistico. Nessuno al mondo scriverebbe mai lettere così, di sei pagine, in cui si raccontano le vicende per filo e per segno, anche se il destinatario ..." Continua...
Ha scritto il 24/02/17
Un romanzo di sentimenti estremi
Ha scritto il 11/01/17
La scatola nera
Alec e Ilana, i due protagonisti del romanzo, sono separati da sette anni.Hanno rotto completamente i ponti ed il loro figlio, Boaz, è stato rinnegato dal padre. Ilana, nel frattempo, si è risposata con Michel, nazionalista ed ortodosso, mentre ..." Continua...
Ha scritto il 04/11/16
Un libro in cui le vicende vengono raccontate attraverso lo scambio epistolare tra i protagonisti: Ilana, Alex, Michel, Boaz.. All'inizio la storia è intensa, con i protagonisti che pian piano riannodano i fili del loro legame, rotto in modo ..." Continua...

Ha scritto il Feb 24, 2017, 08:47
Perché mai ti ho scritto queste cose già dimenticate? Per grattare vecchie cicatrici? Per mettere invano il dito nelle nostre piaghe? Per decifrare la scatola nera? Per farti di nuovo del male? Per risvegliare le tue nostalgie? Forse è un'altra ... Continua...
Pag. 171
Ha scritto il Feb 24, 2017, 08:46
Al mondo esiste la felicità, Alec, e le sofferenze non sono il suo opposto bensì lo stretto tunnel attraverso il quale si passa curvi, strisciando fra le ortiche, per arrivare al bosco silente immerso in un chiarore argenteo, lunare.
Pag. 121
Ha scritto il Sep 03, 2016, 14:31
Stai conficcato dentro la mia anima come un chiodo arrugginito senza capocchia. E a quanto pare anch'io faccio lo stesso con te, fra quelle ruote dentate che ti hanno montato dentro al posto dell'anima.
Pag. 177
Ha scritto il Feb 25, 2016, 10:20
Mi ricorderai nelle tue preghiere? Di' per favore a nome mio che attendo pietà. Per me e per lui e per te. E per suo figlio. E per suo padre. Per Yfat e mia sorella. Di' nelle tue preghiere, Michel, che solitudine, desiderio e nostalgia sono al di ... Continua...
Pag. 228
Ha scritto il Feb 25, 2016, 10:11
GIDEON UNIV. ILLINOIS CHICAGO.MACHIAVELLI NON COSTRINGERMI ALLA GUERRA. ACQUIRENTE PRONTO PAGARE UNDICI PER PROPRIETA' ZIKHRON. IMPEGNASI ASSUMERE BOAZ CON STIPENDIO MENSILE. RICHIESTA DECISIONE IMMEDIATA. CONTINUO CONSIDERARMI TUO UNICO AMICO AL ... Continua...
Pag. 106

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi