La schizofrenia non esiste, e se esistesse io vorrei averla. Diario

Voto medio di 13
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 27/04/14
"Il cimitero di biro che ho qui davanti spiega il mio bisogno di comunicare"
Un diario costellato di citazioni e conversazioni immaginarie con Cesare Pavese, di racconti onirici e sogni assurdi (molti di questi sogni assomigliano ai miei, ci sarà da preoccuparsi?). In questo breve racconto di vita ci ho trovato verità, ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 27/02/09
La pazzia non esiste
"Quando avevo le allucinazioni e prendevo gli psicofarmaci, un giorno che soffrivo molto mi parve di vedere Dio che soffriva più di me."
  • 3 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 11/01/09
deludente
Il titolo, ironico e accattivante è la parte migliore di questo libretto che dalla prima pagina si rivela essere un insieme sconclusionato di sogni e avvenimenti, un diario noioso in cui non viene raccontato praticamente nulla e in cui gli unici ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 11/12/08
Questo libro sembra vero e non filtrato.
Nelle confessioni ad un Pavese scrittore morto, nell'indicare il numero di brugola per forzare le finestre dei manicomi..
  • 4 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi