Pedro Nauto ha tredici anni quando il corpo senza vita di sua madre viene ritrovato su una spiaggia nei pressi di Quemchi, un piccolo porto sull'isola di Chiloé in Cile. Anche adesso che è solo - di suo padre non ha saputo mai nulla - decide di ... Continua
Ha scritto il 27/08/14
Occasione mancata, nonostante Chiloé
Prima metà molto bella, in un'affascinante isola cilena dove le persone vivono aiutandosi. La seconda è disordinata, come se l'autore avesse fretta di chiudere il cerchio. Il risultato è un libro con due anime che dovrebbero essere una ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 16/03/12
La storia negli occhi di Pedro Nauto
http://dinghymirror.blogspot.com/2012/03/la-scia-della-balena.html
Ha scritto il 04/03/12
SPOILER ALERT
EL CAMINO DE LA BALLENA è un dittico molto autobiografico del cileno Francisco Coloane. Si compone, infatti, di due parti che potremmo definire, rispettivamente, “La terra” e “Il mare”. Nella prima parte il tredicenne Pedro Nauto, – ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 31/10/11
" però quell'uomo ne sa, sulle balene..." " lui per ciò che ha letto, io per quello che ho cacciato. "
Ha scritto il 04/08/10
Sotto, nella piccola lingua di terra che delimitava una minuscola baia, il mare rideva, come sempre, mostrando i suoi denti di schiuma contro la scogliera.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi