La scopa del sistema

Voto medio di 2705
| 510 contributi totali di cui 469 recensioni , 40 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Le avventure di Lenore, che si mette alla ricerca della bisnonna, antica studiosa di Wittgenstein, fuggita dalla sua casa di riposo insieme a venticinque tra coetanei e infermieri; del fratello LaVache, piccolo genio con una passione smodata per la m ...Continua
Mamussi
Ha scritto il 08/09/18
Ci ho provato, ma non ce la posso proprio fare… Quando ci impieghi una settimana per leggere 20 pagine, senza peraltro capire cos'è che stai leggendo, allora pensi che sia il caso di gettare la spugna. Mi dispiace per i tantissimi estimatori di D.F.W...Continua
Zefiro
Ha scritto il 01/09/18
SPOILER ALERT
"Scusi, ma non ho capito niente"
Beh, che confusione. Sentimenti che si alternano, che si capovolgono, che si intrecciano, vite disordinate, in cui tutto può succedere e niente è scontato. La bella e ricca Lenore sta con Rick, molto più grande d'età di lei e già con un divorzio alle...Continua
Massimo Molteni
Ha scritto il 25/07/18
Che spreco

Che spreco di intelligenza, capacità di scrittura, creatività e quant'altro volete aggiungerci. Anche del mio tempo, a esser sinceri.

Leti
Ha scritto il 30/06/18

Eccessivo, surreale, iperbolico, illuminante. Primo libro di DFW per me. Letto a piccolissime dosi in molti mesi.
L'ho amato.

Lunanuova
Ha scritto il 10/06/18
Trama quasi inesistente, testo strampalato, personaggi surreali..... un libro MAGNIFICO!!! di certo non una lettura semplice, ma l'autore costruisce attorno a un personaggio femminile straordinario un caleidoscopio di scene pirotecniche in cui le ver...Continua

Caterina Bevilacqua
Ha scritto il Nov 13, 2016, 18:40
C'è da tremare già al semplice pensiero dei cambiamenti tecnologici cui hanno assistito. Come si può pretendere che una persona riesca anche solo a cominciare a orientarsi, rispetto a una simile serie di cambiamenti nelle caratteristiche fondamentali...Continua
Pag. 172
Gaia Rimbaud
Ha scritto il Nov 10, 2016, 22:58
Fuori, nel croccante prato marzolino, alonata dai fasci di luce che spiovono dai lampioni, tra capannelli di ragazzi in blazer blu che risalgono il vialetto rifinendosi l’alito a colpi di mentine, assapora una breve epistassi.
Claredelune
Ha scritto il Sep 18, 2016, 23:06
Poi Lang disse:- Tu vai pazza per le parole, vero? -Guardò Lenore. -Vero che vai pazza per le parole? -Cioè? Che significa? -Nel senso che le prendi terribilmente sul serio, tipo come se fossero un bisturi, o una motosega che rischia di tagliarti co...Continua
Pag. 475
Julie*
Ha scritto il May 25, 2016, 09:44
Con me usò la scopa, però ti parlo di quando avevo tipo otto anni, o dodici, chi se lo ricorda, e Lenore mi fece sedere in cucina e prese una scopa e si mise a scopare furiosamente il pavimento, e poi mi chiese quale fosse secondo me la parte più fon...Continua
Sandroman
Ha scritto il Aug 03, 2015, 17:35
- Ehi, non volevo metterti tristezza. Questa è una tristezza mia, non è una tristezza tua.
Pag. 497

Viry
Ha scritto il Aug 28, 2016, 13:26
Egli la perdona [...] ma il penosamente tenue consueto fremito del labbro viene coperto dal fiotto di sangue [...]  sicché la moglie non ha modo di notare il fremito [...] e perciò si alza e se ne va...
Egli la perdona [...] ma il penosamente tenue consueto fremito del labbro viene coperto dal fiotto di sangue [...] sicché la moglie non ha modo di notare il fremito [...] e perciò si alza e se ne va...
Egli la perdona [...] ma il penosamente tenue consueto fremito del labbro viene coperto dal fiotto di sangue [...] sicché la moglie non ha modo di notare il fremito [...] e perciò si alza e se ne va...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi