La scrittura o la vita

di | Editore: Guanda
Voto medio di 64
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 14/02/15
Un libro molto suggestivo, pieno di vita, di cultura, di letture, di amicizie, e in sottofondo la neve di Buchenwald.
Ha scritto il 16/02/12
"Si può sempre dire tutto, insomma. L’ineffabile di cui tanto si parla è solo un alibi. O un segno di accidia. Si può sempre dire tutto, il linguaggio contiene tutto. Si può dire l’amore più intenso, la crudeltà più tremenda. Si può nominare il male, ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 09/09/11
La scrittura o la vita e io, senza pensarci due volte, avrei scelto la scrittura. Nel libro, invece, mi pare, non ci sia una scelta da fare: non è, dunque, la scrittura o la vita ma la vita che, in fondo, non conta di per sé ma per quanto è raccontab ...Continua
Ha scritto il 28/11/10

Indispensabile per "vedere" la Shoah.
Nell'Olimpo con Primo Levi, Jean Amèry, Elie Wiesel,
Boris Pahor e Tadeusz Borowski.

"L'essenziale è riuscire ad andare oltre l'evidenza dell'orrore per tentare di raggiungere la radi
...Continua
  • 9 mi piace
Ha scritto il 25/08/08
La forza di un destino quando pare che tutto sia destinato a perire.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi