La scuola cattolica

Voto medio di 969
| 211 contributi totali di cui 193 recensioni , 17 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Davide Grasso
Ha scritto il 29/04/18
Come scritto da tutti, è un romanzo sterminato. Non si sa bene dove vada a parare, nel suo vagare qua e là, ma alla fine risulta questa la sua forza: nel mantenersi discorsivo e apparentemente privo di pretese, se gli permetti di portarti a spasso, t...Continua
Cinzia Camera
Ha scritto il 11/04/18

È un libro che ha spunti interessanti ma l'ho trovato troppo dispersivo in molte parti, tanto da rendere noiosa la lettura. Peccato

_Honey_ (!)
Ha scritto il 05/02/18
Quanto cazzo sei prolisso Albinati! E' stata una fatica arrivare in fondo a questa storia... e tutto sommato trovo sia un peccato. La tua penna mi piace, molto. Ma hai farcito così tanto questo romanzo che risulta insopportabile. Alcune divagazioni l...Continua
Eurosia
Ha scritto il 27/12/17
"Ciò che accadde nella villa del Circeo è la prova lampante che, quando tutto è possibile, tutto, inevitabilmente, avviene. Se puoi farlo, allora devi farlo, hai diritto di farlo. [...] Si dice che ogni esperienza non compiuta lasci un buco, e questo...Continua
Agostino Letardi
Ha scritto il 22/12/17
Raccontare una storia di cui si è anche protagonisti è un segno di grande confusione, o di arroganza
Confuso? Arrogante? Mah... certo la parte migliore (che l'abbia scritta per davvero il prof. Cosmo o siano aforismi della sacca di Albinati) è il capitolo 2 della parte Nona (oddio... pure questa con alcuni sprazzi geniali in una lunghezza esasperant...Continua

inertiatic85
Ha scritto il Jun 09, 2017, 20:11
Sono troppo occupato a rimpiangere alcuni suoi singoli eventi per poter rimpiangere la vita nel complesso.
Pag. 1244
inertiatic85
Ha scritto il Jun 09, 2017, 20:10
A troppe sensazioni contraddittorie mescolate insieme si dà il nome provvisorio di amore, in attesa che gli sviluppi chiariscano di cosa si tratta.
Pag. 1106
inertiatic85
Ha scritto il Jun 09, 2017, 20:09
Non c'è niente come la bellezza di una donna che stanchi l'uomo che l'ha sposata solo per quello.
Pag. 1055
inertiatic85
Ha scritto il Jun 09, 2017, 20:07
Il coito occupa una parte limitata del tempo vitale di una persona, quasi risibile, pochi minuti al giorno, o al mese, o ancora meno... di conseguenza è assai più presente negli atti sostitutivi che in quelli reali. Il suo spettro si aggira nella vit...Continua
Pag. 966
inertiatic85
Ha scritto il Jun 09, 2017, 20:04
Era ciò che non capivo ad affascinarmi e conquistarmi, e solo oggi realizzo che chiunque voglia esercitare un potere di attrazione sugli altri non dovrà mai rendersi del tutto comprensibile, mai abbassarsi alla chiarezza.
Pag. 730

kiodosan
Ha scritto il Sep 04, 2017, 16:48

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi