La sesta beatitudine

di | Editore: Fandango
Voto medio di 3
| 5 contributi totali di cui 1 recensione , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Apparso per la prima volta nel 1936, "La sesta beatitudine" è l'ultimo romanzo pubblicato da Radclyffe Hall prima della sua morte. Fandango Libri ripropone una delle autrici più anticonformiste, ribelli e originali di inizio secolo, una donna che con ...Continua
aaj
Ha scritto il 21/05/17

Hannah è una pura di cuore : nell'estrema assenza dell'essenziale sa sempre gioire per i doni "normali" della vita, sa stupirsi e rasserenarsi di fronte alla natura, a nessuno porta rancore, tutti cerca di giustificare.


aaj
Ha scritto il May 21, 2017, 20:59
Hannah portava il suo segreto con dignità. [...] Hannah era calma nell'anima e nel corpo.
Pag. 193
aaj
Ha scritto il May 21, 2017, 20:57
La paura si impadronì di lei. [...] Poi un'improvvisa, indicibile gioia si impadronì del suo spirito. Una gioia che urlava e scattava come una molla , come una primavera; la gioa della creazione.
Pag. 184
aaj
Ha scritto il May 21, 2017, 20:49
I poveri, abituati alla bruttezza, sono sempre inconsciamente attratti dal bello:
Pag. 71
aaj
Ha scritto il May 21, 2017, 20:48
Tom [...] neppure riuscì a comprendere che in ogni fanciullo c'é il seme di una futura, possibile, grandezza. [...] e non riuscì a capire che più grande é lo sdegno e più grande é la sofferenza che si impone agli altri. [...] e non comprese che le...Continua
Pag. 38

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi