La setta dei libri blu

Voto medio di 413
| 83 contributi totali di cui 72 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Miss Temple, una ricca signorina di buona famiglia, arriva a Londra e si fidanza con un promettente diplomatico, Roger Bascombe. Senza darle troppe spiegazioni, questi ben presto l'abbandona, inducendola, ingelosita e incuriosita, a pedinarlo. ...Continua
Ha scritto il 18/08/16
Mi sono fermata alla pagina 100, poi ho ceduto storia confusionaria, personaggi senza interesse.
Ha scritto il 27/03/16
Mai letto libro più brutto.
Ha scritto il 29/06/14
Seriamente: che schifo. Mai letto un libro più brutto in vita mia.Giuro, non so nemmeno da dove cominciare a criticarlo.I tre protagonisti sono descritti da far pena, hanno un'introspezione psicologica che rasenta lo zero e, francamente, stanno ...Continua
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 08/06/14
1/2
E' un romanzo che fa passare il tempo piacevolmente, adattissimo alle vacanze, tutto azione e avventura e intrighi, solo che alla fine mi è parso non abbia concluso un gran che, c'è da dire che è il primo di una trilogia anche se pare auto ...Continua
Ha scritto il 08/10/13
difficile fare un commento... in poche parole. inizialmente, ovvero quasi fino a metà libro, quindi oltre le 300 pagine, volevo scaraventarlo contro un muro. poi non sono più riuscita a smettere.. storia originale e intrigante non fosse per gli ...Continua

Ha scritto il Apr 09, 2013, 21:08
"La vita è piena di rimpianti. Ma cosa sono i rimpianti? Foglie di una stagione passata... cadute, dimenticate, spazzate via dal vento."
Pag. 596
Ha scritto il May 31, 2011, 17:03
Deglutì e si scrollò l' angoscia dai pensieri. Con acume forse tipico suo, la mente di Miss Temple si spostò dalla morte alla colazione.
Pag. 947
  • 1 commento
Ha scritto il May 31, 2011, 16:59
Come medico, il dottor Svenson sapeva che il corpo non ricorda il dolore ma solo che una certa esperienza è stata dolorosa. Nulla come la paura estrema, invece, si imprime a fuoco nella memoria.
Pag. 723
  • 1 commento
Ha scritto il May 31, 2011, 16:57
"Questo è il maggiore Blach?" Visto che l' ufficiale era talmente borioso da rifiutarsi di parlare con lei, Miss Temple fu ben lieta di trattarlo come se fosse una lampada da terra.
Pag. 612
  • 1 commento
Ha scritto il May 31, 2011, 16:53
Era una di quelle circostanze in cui Miss Temple percepiva la curiosa ingiustizia derivante dall' essere una ragazza perspicace e intelligente, poichè quanto più la sua mente penetrava in profondità una data situazione, tante più erano le ...Continua
Pag. 558
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi