La signora Bovary

Di

Editore: Einaudi

3.9
(13691)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 393 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Portoghese , Spagnolo , Tedesco , Norvegese , Catalano , Svedese , Olandese , Galego , Chi tradizionale , Turco , Chi semplificata , Giapponese , Rumeno , Ceco , Polacco , Russo

Isbn-10: 8806155903 | Isbn-13: 9788806155902 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Natalia Ginzburg ; Prefazione: Henry James

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Copertina rigida , Cofanetto , Rilegato in pelle , CD audio , Copertina morbida e spillati , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace La signora Bovary?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
In una nitida e mobile prosa, quanto mai vicina all'originale, l'opera che ha segnato la nascita del romanzo moderno. Specchio dell'io del suo autore, l'infedele di provincia Emma vive tra i fantasmi del desiderio, langue nelle sue astratte passioni, recitando un'illusione che è la sua stessa vita. Con un saggio di Henry James.
Ordina per
  • 3

    Sublimi descrizioni mai noiose; noiosa è, invece, la protagonista Emma. Perennemente insoddisfatta della sua vita, si stanca presto del suo matrimonio e condurrà un'esistenza piatta e infelice, alla c ...continua

    Sublimi descrizioni mai noiose; noiosa è, invece, la protagonista Emma. Perennemente insoddisfatta della sua vita, si stanca presto del suo matrimonio e condurrà un'esistenza piatta e infelice, alla continua ricerca di un amore appagante.
    Finale non scontato, lascia un amaro in bocca per la debolezza di Emma.
    Briosa, soprattutto sul finale, la caratterizzazione del personaggio del farmacista.

    ha scritto il 

  • 1

    Ti fa proprio sentire ciò che Madame Bovary prova.

    Se lo scopo del romanzo era comunicare la noia di Emma facendola sperimentare al lettore,
    c'è riuscito brillantemente.

    http://disaster.over-blog.com/2017/04/pillole-di-biechitudine.html ...continua

    Se lo scopo del romanzo era comunicare la noia di Emma facendola sperimentare al lettore,
    c'è riuscito brillantemente.

    http://disaster.over-blog.com/2017/04/pillole-di-biechitudine.html

    ha scritto il 

  • 0

    Oggi mi è venuto da piangere, però non ho pianto. Ci deve essere qualche altra fase tra il formulare e l'articolare. Cosa sia esattamente non lo so, ma un sospetto ce l'ho, la chiamo confusione. Ho an ...continua

    Oggi mi è venuto da piangere, però non ho pianto. Ci deve essere qualche altra fase tra il formulare e l'articolare. Cosa sia esattamente non lo so, ma un sospetto ce l'ho, la chiamo confusione. Ho anche ritrovato la memoria di quando avevo imparato a eliminarla la confusione, almeno a vedere attraverso, ma ora quella è tornata più fitta di prima, come le erbe spontanee su un prato. Non imparo mai veramente niente, sono più cretino di un suicida.

    ha scritto il 

  • 5

    Non mi viene facile recensire un libro a cui riconosco cinque stelle, perché penso che il giudizio sia già tutto espresso lì. Se però servisse per farlo leggere ad un lettore in più, allora ben venga ...continua

    Non mi viene facile recensire un libro a cui riconosco cinque stelle, perché penso che il giudizio sia già tutto espresso lì. Se però servisse per farlo leggere ad un lettore in più, allora ben venga una recensione....è un tuffo in apnea dentro tutto i sentimenti umani.

    ha scritto il 

  • 5

    Un libro dove ogni pagina (giustamente!) ha il suo peso. Le descrizioni sono sublimi, i paesaggi, le ambientazioni i personaggi e perfino gli stati d'animo vengono letteralmente dipinti. Una delle cos ...continua

    Un libro dove ogni pagina (giustamente!) ha il suo peso. Le descrizioni sono sublimi, i paesaggi, le ambientazioni i personaggi e perfino gli stati d'animo vengono letteralmente dipinti. Una delle cose che più ho apprezzato nella narrazione di questa storia è il punto di vista quanto più oggettivo possibile, la valutazione della morale viene lasciata al lettore.
    La prima parte potrebbe risultare un po' ostica (circa un'ottantina pagine per lo più di pura narrazione e minuziose descrizioni) ma credetemi che ne varrà la pena!

    ha scritto il 

  • 5

    Madame bovary dopo il matrimonio con il medico Charles si accorge di non essere più innamorata di lui, lei cerca nella figura maschile il vero amore. I sentimenti la gioia ,la tristezza le emozioni in ...continua

    Madame bovary dopo il matrimonio con il medico Charles si accorge di non essere più innamorata di lui, lei cerca nella figura maschile il vero amore. I sentimenti la gioia ,la tristezza le emozioni in questo libro ti fanno vivere la storia ed entrare nel personaggio di Emma Bovary. Un libro che ho letto in quattro giorni incollata al libro. Libro da leggere assolutamente

    ha scritto il 

  • 4

    Flaubert y el drama

    Madame Bovary es todo un clásico. Y como clásico, debe leerse contextualizado, bajo los ojos de su tiempo y al son del disfrute. Es una novela del siglo XIX, de fácil lectura (si se tiene un buen dicc ...continua

    Madame Bovary es todo un clásico. Y como clásico, debe leerse contextualizado, bajo los ojos de su tiempo y al son del disfrute. Es una novela del siglo XIX, de fácil lectura (si se tiene un buen diccionario) y entretenida. Contiene detalles claros de un panorama de la época victoriana francesa pero, sobre todo, de la moralidad que rodea las relaciones de pareja. Francamente sufrí con los caprichos burgueses de la señora Bovary, mientras no se percataba del panorama que la rodeada. Flaubert logró ese entorno de manera maravillosa...

    Recomendados a aquellos que les guste el drama datado en siglos lejanos, donde la virtud y los excesos eran inexplorados, pero tan humanos como lo son ahora...

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per
Ordina per