Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La signora Craddock

By W. Somerset Maugham

(20)

| Hardcover

Like La signora Craddock ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

32 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il vero volto del matrimonio

    Ottimo dipinto di un matrimonio, Maugham è davvero un acuto osservatore e un esperto dell'animo umano. Lo adoro!
    La signorina Ley è davvero unica, mentre non ho compreso a pieno i sentimenti di Edward verso la moglie ma credo che sia più colpa mia ch ...(continue)

    Ottimo dipinto di un matrimonio, Maugham è davvero un acuto osservatore e un esperto dell'animo umano. Lo adoro!
    La signorina Ley è davvero unica, mentre non ho compreso a pieno i sentimenti di Edward verso la moglie ma credo che sia più colpa mia che dell'autore.
    Lettura consigliata per gli amanti del matrimonio; per quanto mi riguarda, invece, ha confermato le mie tesi :)

    Is this helpful?

    Kurt said on Jan 18, 2014 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    LA SIGNORA CRADDOCK

    Somerset Maugham ti prende, ti deposita su una comoda poltrona e ti mostra con ironia e molta intelligenza un bel film sui vizi della middleclass inglese. Nei suoi libri riesce a tradurre con rara precisione uno dei suoi piú gustosi aforismi:" Il d ...(continue)

    Somerset Maugham ti prende, ti deposita su una comoda poltrona e ti mostra con ironia e molta intelligenza un bel film sui vizi della middleclass inglese. Nei suoi libri riesce a tradurre con rara precisione uno dei suoi piú gustosi aforismi:" Il divario tra quel che un uomo professa e quel che fa è uno degli spettacoli più divertenti offerti dalla vita."

    E cosí senza fatica e molto gusto assapori uno sguardo disincantato su una umanitá carica di difetti, ma appunto umana.

    Somerset Maugham un vero amico con la sensibilitá di una donna. La signora Craddock potrebbe averlo scritto Jane Austen. E non é un difetto.

    Is this helpful?

    R.B. said on Jan 12, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    E’ un libro davvero molto molto bello. L’ho “vissuto”, forse perché in tante cose sono simile alla protagonista. Ho lo stesso modo di pensare e di sentire. Quello che è certo è che questo non è un racconto felice. E’ forse più la storia triste di un ...(continue)

    E’ un libro davvero molto molto bello. L’ho “vissuto”, forse perché in tante cose sono simile alla protagonista. Ho lo stesso modo di pensare e di sentire. Quello che è certo è che questo non è un racconto felice. E’ forse più la storia triste di una donna dai grandi sentimenti e di grandi ideali che si scontra con una realtà grigia di normalità. L’ho vista un po’ come una rassegnazione al “lasciarsi vivere”…ma poi mi sono chiesta: e se invece fosse solo la consapevolezza di vivere la vita vera? E se la vita vera fosse fatta di cose piccole, piccole emozioni che diventano grandi nella consapevolezza che abbiamo di noi stessi? E’ la prima volta che la lettura di un libro mi spalanca davanti la porta di in dubbio così grande….

    Is this helpful?

    Miyu said on Sep 9, 2013 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Quando Maugham lo scrisse era un giovane autore sconosciuto ed ancora agli esordi. Eppure considero questo uno dei suoi migliori romanzi.

    Dalla apparentemente banale storia del matrimonio di Bertha Ley ed Edward Craddock i quali, sebbene innamor ...(continue)

    Quando Maugham lo scrisse era un giovane autore sconosciuto ed ancora agli esordi. Eppure considero questo uno dei suoi migliori romanzi.

    Dalla apparentemente banale storia del matrimonio di Bertha Ley ed Edward Craddock i quali, sebbene innamorati l'uno dell'altra mostrano presto una tale diversità di concepire il modo di amare, di rapportarsi al mondo, di intendere la cultura, le arti, le gioie del tempo libero, il rapporto tra i sessi da rendere difficilissima se non addirittura impossibile la convivenza se non a prezzo di rinunciare alla propria individualità Maugham ricava una formidabile rappresentazione della difficoltà di riuscire a comunicare davvero anche quando vi sia da entrambe le parti la migliore volontà di farlo.
    Dal particolare della storia di una particolare coppia, una riflessione profonda che va ben al di là di considerazioni sull'istituto del matrimonio e che riguarda, più in generale, quanto nei rapporti personali sia difficile gestire e far convivere le diversità.

    Assolutamente strepitoso, poi, il personaggio Miss Ley, la zia di Bertha. Già solo questo solo personaggio meriterebbe pagine intere di analisi e di commento…

    Is this helpful?

    Gabrilu said on Jun 21, 2013 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Mrs Craddock è il racconto di una storia d'amore, o, nelle parole dell'ironica linea d'apertura, 'this could be called the Triumph of Love'. La giovane Bertha torna in Inghilterra (nel Kent) dopo la morte del padre, con cui ha viaggiato per molti ann ...(continue)

    Mrs Craddock è il racconto di una storia d'amore, o, nelle parole dell'ironica linea d'apertura, 'this could be called the Triumph of Love'. La giovane Bertha torna in Inghilterra (nel Kent) dopo la morte del padre, con cui ha viaggiato per molti anni in tutta Europa, per vivere con la zia Polly nella proprietà di famiglia, Leys Court. Qui ritrova l'amico d'infanzia Edward Craddock, e se ne innamora. Nonostante la differenza di classe (Bertha appartiene alla landed gentry, la piccola nobiltà di campagna, ed Edward è un tenant della sua proprietà, un fittavolo) Bertha è decisa a sposarlo. Il suo tutore è indignato dalla sua decisione e tenta in tutti i modi (invano) di ostacolarla, mentre zia Polly, conscia del carattere di ferro della nipote e dell'inerente scemenza degli innamorati, decide di tenersi fuori dall'intera faccenda. Quello che segue è una profonda analisi di un matrimonio poco fortunato, anche se il problema non risiede affatto nella differenza sociale, ma in qualcosa di più universale, cioè la mancanza di interessi comuni e la completa dissonanza nella visione della vita.

    http://robertabookshelf.blogspot.it/2013/01/mrs-craddoc…

    Is this helpful?

    ζ Roberta said on Jan 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    quanta serenità che da questo libro! tranquillo, senza pretese, scorre piacevolmente...da leggere in serate autunnali, in periodo faticosi

    Is this helpful?

    Marco said on Dec 8, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book