Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La signora Dalloway

By Virginia Woolf

(2052)

| Paperback | 9788807820663

Like La signora Dalloway ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Clarissa Dalloway, moglie di un deputato conservatore, prepara la sua festaper la sera; Septimus Warren Smith, sopravvissuto alla "grande guerra", nelfrattempo passeggia con la moglie Rexia a Regent's Park in preda ai suoideliri. Nulla semb Continue

Clarissa Dalloway, moglie di un deputato conservatore, prepara la sua festaper la sera; Septimus Warren Smith, sopravvissuto alla "grande guerra", nelfrattempo passeggia con la moglie Rexia a Regent's Park in preda ai suoideliri. Nulla sembra legare i due, se non la città di Londra. I due senzaincontrarsi, ma passando per gli stessi luoghi, tessono il filo sottile dicorrispondenze, di echi ed emozioni che creano il romanzo.

449 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La vita e la morte. Il falò delle vanità e la scintillante e spensierata vita della borghesia. Quanta atmosfera e quanto malessere tra queste pagine. Non si può leggere senza pensare al destino dell'autrice, alle voci di dentro che l'hanno spinta nel ...(continue)

    La vita e la morte. Il falò delle vanità e la scintillante e spensierata vita della borghesia. Quanta atmosfera e quanto malessere tra queste pagine. Non si può leggere senza pensare al destino dell'autrice, alle voci di dentro che l'hanno spinta nella morte che è un abbraccio, come pensa Clarissa nel bel mezzo della sua festa. Intanto cerchi di bronzo si dissolsero nell'aria. Londra, la sua Londra.

    Is this helpful?

    Massimiliano Polito said on Oct 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    vecchia edizione..pagine ingiallite. Presenta dei timbri del mio comune in quanto l'ho scambiato alla libreria comunale

    Is this helpful?

    Steffyna said on Oct 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un capolavoro

    "La pace discese su di lei, era calma, contenta, mentre l'ago con delicatezza tirava il filo di seta fino alla pausa gentile, e raccogliendo le pieghe, le riprendeva insieme leggere, intorno alla vita. Così si raccolgono, si sollevano, e ricadono, si ...(continue)

    "La pace discese su di lei, era calma, contenta, mentre l'ago con delicatezza tirava il filo di seta fino alla pausa gentile, e raccogliendo le pieghe, le riprendeva insieme leggere, intorno alla vita. Così si raccolgono, si sollevano, e ricadono, si raccolgono e ricadono ancora le onde in un giorno d'estate; e il mondo intero sempre più gravemente sembra che dica "è tutto", finché anche il cuore, che sta nel corpo disteso sulla spiaggia al sole, dice, è tutto. Non temere, dice il cuore. Non temere, dice il cuore, affidando il proprio fardello al mare, che sospira per tutte le pene, e riprende, e ricomincia, e si raccoglie, e ricade."

    Is this helpful?

    Dana (sono solo Nuvole questi pensieri) said on Sep 9, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    «No, no, no! Lui non ne era più innamorato, non più. Solo si sentiva, dopo averla vista quella mattina, ago e forbice in mano, a prepararsi per la festa, incapace di distogliersi dal pensiero di lei; lei badava a tornare e tornare, come un dormiente ...(continue)

    «No, no, no! Lui non ne era più innamorato, non più. Solo si sentiva, dopo averla vista quella mattina, ago e forbice in mano, a prepararsi per la festa, incapace di distogliersi dal pensiero di lei; lei badava a tornare e tornare, come un dormiente che gli scossoni del treno ti ributtano addosso di continuo, in uno scompartimento ferroviario; il che non equivale ad essere innamorati, è ovvio».

    Is this helpful?

    Lucia said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Oddio, ma si può leggere un libro del genere, a maggior ragione durante l'estate?

    Sarò carente di sensibilità artistica, spirito critico e tutto quello che volete, sarà pure una lettura troppo “cerebrale” per una non intellettuale come me, ma a me è sembrato fin da subito una tortura mostruosa. Abbandonato dopo due giorni, e senza ...(continue)

    Sarò carente di sensibilità artistica, spirito critico e tutto quello che volete, sarà pure una lettura troppo “cerebrale” per una non intellettuale come me, ma a me è sembrato fin da subito una tortura mostruosa. Abbandonato dopo due giorni, e senza rimpianti. Non ho voglia di bruciarmi i neuroni su un romanzo che oltretutto non mi trasmette nulla.

    Is this helpful?

    Mirage said on Aug 29, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book