La signora di Wildfell Hall

Voto medio di 356
| 76 contributi totali di cui 60 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Chi è l'affascinate signora nerovestita che si è installata nella decrepita, isolata residenza di Wildfell Hall? Quella donna sola, che vive con un bambino e un'anziana domestica, sarà davvero la giovane vedova che dice di essere? Helen Graham è estr ...Continua
Roby66
Ha scritto il 26/02/18
Uno spaccato della societa' nobiliare - campagnola nell'epoca vittoriana, dove dietro a sorrisi e buone maniere di facciata, si nascondono, risentimenti, tradimenti e cattiverie. C'e' anche la storia d'amore ma rimane in secondo piano, perche'la Bron...Continua
Rosispri
Ha scritto il 08/02/18
Brusco passaggio dalla guerra in Etiopia all’ Inghilterra dell’ 800 con signore misteriose,gentiluomini di campagna e amori più o meno corrisposti,ma,si sa,i libri hanno questo meraviglioso potere di farci vivere più vite. Questo romanzo di Anne Bron...Continua
Dafne
Ha scritto il 19/12/17
Anne Brontë è, molto spesso, considerata solo come la sorella minore delle più famose Emily e Charlotte e quella meno dotata delle tre. Sin da quando ho letto il suo primo libro, Agnes Grey, ho sviluppato un’innata simpatia per la più bistrattata e m...Continua
Simona Garbarini
Ha scritto il 08/11/17
Anne è la più giovane delle sorelle bronte e scrive una storia di seduzione al contrario, in cui la bella viene irretita da un facinoroso nullafacente e ubriacone. Sicuramente molto innovativo per l'estetica dell'epoca, anche se proprio per via di qu...Continua
Hue...
Ha scritto il 11/10/17
SPOILER ALERT
Letto e riletto....quanto mi è piaciuto:-)
appassionata da sempre della letteratura inglese ho letto quasi tutto delle sorelle Bronte.Per anni questo è stato il mio preferito tra tutti quelli delle sorelle e Anne era quella meno "famosa" tra le tre.Dopo la seconda lettura forse sono indecisa...Continua

Sibilla Ariete22
Ha scritto il Mar 20, 2017, 14:13
Mi sentivo a una partita a dadi col destino, ed ero disposto a giocarmela.
Zenobia
Ha scritto il Dec 01, 2016, 00:56
È un atto di carità cristiana, col quale speri di ottenere un posto più in alto in Paradiso per te e di scavare una fossa più profonda all'inferno per me.
Zenobia
Ha scritto il Dec 01, 2016, 00:55
La possibilità di morire c’è sempre; ed è sempre bene vivere tenendola presente.
Zenobia
Ha scritto il Dec 01, 2016, 00:55
A chi è dato meno, meno è richiesto; ma a tutti è richiesto di sforzarsi al massimo.
Zenobia
Ha scritto il Dec 01, 2016, 00:55
C'è sempre un "ma" in questo mondo imperfetto.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi