La sindrome degli antenati

Psicoterapia transgenerazionale e i legami nascosti nell'albero genealogico

Voto medio di 74
| 20 contributi totali di cui 14 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In questo libro, Anne Ancelin Schützenberger, terapista e analista con oltre quarant'anni di esperienza, spiega e fornisce esempi clinici del suo originale approccio psicogenealogico alla psicoterapia. Siamo semplici anelli in una catena di ...Continua
Ha scritto il 23/09/15
Purtroppo un po' datato (1993). Il linguaggio è alle volte molto tecnico e quindi poco comprensibile per i profani, e alcuni punti non vengono approfonditi come avrei voluto. L'argomento è, comunque, molto interessante; spero di approfondirlo in ...Continua
Ha scritto il 02/07/14
genosociogramma...
un testo interessante che conferma la tesi del profondo legame tra uomo esteriore ed interiore, conscio ed inconscio, uomo e universo, uno terapia dello scavare dentro per lavorare sulle nostre varie ombre...
  • 1 commento
Ha scritto il 18/01/13
Mi ha convinto il giusto, riconosco il valore che può avere il genosociogramma per quelle persone che hanno un albero genealogico caratterizzato da eventi traumatici, da coincidenze , dalla ripetizione di fatti ma ...... gli altri, quelli che per ...Continua
  • 5 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 18/11/12
Il tema è molto interessante - ovvero la trasmissione transgenerazionale di "fantasmi" familiari di cui diversi soggetti nell'ambito di successive generazioni si fanno portatori e attuatori attraverso tipologie diverse di eventi negativi ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 15/10/12
ciò che siamo
dopo la lettura i comportamenti di ogni persona che avete intorno avranno tutt'altro significato. si spiegano tante cose. davvero interessante, anche per i non addetti ai lavori.
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jun 24, 2013, 06:13
Leggendo certi romanzi e certe storie potreste, a passi felpati, scoprire la moltitudine di ombre dello scrittore e comprendere anche le vostre.
Pag. 62
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 24, 2013, 06:07
Ho cominciato a interessarmi a questo campo di studi una dozzina di anni fa, a partire da una riflessione di mia figlia. Elle infatti mi disse: "Ti rendi conto, mamma, che tu sei la maggiore di due figli, di cui il secondo è morto, che papà è il ...Continua
Pag. 71
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 24, 2013, 06:04
"In una famiglia, i bambini e i cani sanno tutto, sempre, e soprattutto quello che non viene detto".
Pag. 73
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 24, 2013, 06:02
Una nuora resta un "elemento aggiunto" (una straniera) per sempre.
Pag. 72
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 20, 2013, 19:00
Quando si è sposati, si hanno degli obblighi (che sono differenti dalla lealtà) nei confronti della propria famiglia d'origine, ma anche verso la famiglia d'origine del coniuge.
Pag. 47
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi