La situazione della classe operaia in Inghilterra

In base a osservazioni dirette e fonti autentiche

Di

Editore: Lotta Comunista

4.2
(11)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 387 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8896901014 | Isbn-13: 9788896901014 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Copertina morbida e spillati , Copertina rigida

Genere: Storia , Filosofia , Politica

Ti piace La situazione della classe operaia in Inghilterra?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Quest’opera del giovane Engels prova come l’approfondimento scientifico possa coniugare carica ideale con minuzioso e accurato lavoro di documentazione, prezioso ancora oggi.
La “situazione della classe operaia” nei paesi avanzati dell’Occidente oggi è molto cambiata, ma quello qui descritto è un processo tipico delle prime fasi di industrializzazione. L’Inghilterra degli inizi dell’Ottocento si è riprodotta più e più volte a mano a mano che i fenomeni di disgregazione contadina, di proletarizzazione, di inurbamento, di passaggio dall’artigianato al sistema di fabbrica hanno investito nuove parti del globo.
Oggi centinaia di nuove Manchester punteggiano le carte dei paesi emergenti o di recente emersione; in molti aspetti sono sorprendentemente simili all’originale inglese ottocentesco, in molti altri si differenziano profondamente, a cominciare da una scala demografica accresciuta di un fattore dieci o cento.
Disporre di una analisi così approfondita e dettagliata di ciò che succedeva alla nostra classe nell’Inghilterra di due secoli fa è una solida base per lo studio delle condizioni odierne del proletariato in ampie zone dell’Asia, dell’America Latina, dell’Africa.
Ordina per