La soavissima discordia dell’amore

di | Editore: Salani
Voto medio di 674
| 184 contributi totali di cui 163 recensioni , 21 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Agnese è appena tornata dalla Cina, dove il suo fidanzato l’ha lasciata per sposare due sorelle cinesi. Perciò non è un bel momento, per lei, e trovare casa sua occupata da un inquilino abusivo non migliora la situazione. D’altra parte però neanche M ...Continua
Nelly Pepe
Ha scritto il 02/02/18

Lettura piacevole e distensiva

Aleaudino
Ha scritto il 28/06/17

Letto da Simona

Aniter
Ha scritto il 02/03/17
Terribile

Noioso al punto che non sono stato capace di autoconvincermi a finirlo, nonostante avessi già superato la metà.
Troppi personaggi che svolgono azioni confuse e sconclusionate, dal filo logico difficilmente rintracciabile.

Katalin
Ha scritto il 24/08/15
Consigliato!!!

Fresco, contemporaneo, divertente...una lettura davvero godibile!

Patty
Ha scritto il 14/06/15
Molto divertente. Un po' confuso a volte da seguire, ma certe situazioni e alcuni personaggi mi hanno fatta proprio ridere. "I libri sai cosa sono? Son la scusa dei pigri. Uno non ha voglia di far niente? Prende in mano un libro e se la sfanga. Le do...Continua

millericcioli
Ha scritto il Mar 04, 2014, 07:46
«Allora magari tra una settimana lo mollo». «Perché tra una settimana?» «È come prendere una cosa in prestito, prima di restituirla la usi un po'».
Pag. 103
millericcioli
Ha scritto il Mar 04, 2014, 07:46
era l'inconfondibile gusto della libertà. Come tante altre ragazzine, ragazze e donne avrebbero potuto confermarle, proprio quello è il gusto che sente nel sangue e sulla pelle, in gola e nei capelli, la donna che si stufa di un amore sbagliato
Pag. 79
millericcioli
Ha scritto il Mar 04, 2014, 07:46
Vasilij aveva scoperto che la semplice sostituzione del termine "psicologo" con il termine "psicopata" gli garantiva un reddito superiore e un modo molto più piacevole di lavorare: si muoveva in un terreno borderline tra la scienza e il glamour, e le...Continua
Pag. 68
millericcioli
Ha scritto il Mar 04, 2014, 07:46
«Che cosa sarebbe questo psicopata? Un lavoro?» «E anche molto impegnativo. Rassicuro gli insicuri, destabilizzo i prepotenti, socchiudo gli introversi, spavento gli estroversi, metto gli immaturi di fronte al tempo e gli immortali di fronte allo spa...Continua
Pag. 45
Satoko
Ha scritto il Feb 26, 2012, 16:38
Nella vita ci sono molte possibilità di scelta, ma sono comunque limitate. Non sono mai infinite. E sono sempre definite dalla realtà.
Pag. 111

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi