La società aperta e i suoi nemici

Platone totalitario

di | Editore: Armando
Voto medio di 72
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
popfilosofico
Ha scritto il 29/01/17
Il primo volume di La società aperta e i suoi nemici di Karl Popper, sul totalitarismo della filosofia politica di Platone, sullo Stato chiuso, elitario, classista, organico, censorio che il filosofo progetta come ideale ne La Repubblica, è ricco di...Continua
nicce
Ha scritto il 25/08/14
Il primo volume di La società aperta e i suoi nemici di Karl Popper, sul totalitarismo della filosofia politica di Platone, sullo Stato chiuso, elitario, classista, organico, censorio che il filosofo progetta come ideale ne La Repubblica, è ricco di...Continua
Dubbio Metodico
Ha scritto il 02/06/12
Popper contro tutti!
L’idea della stesura de “La società aperta e i suoi nemici”, nasce in conseguenza di uno degli eventi storici decisivi della nostra storia più recente: l’occupazione dell’Austria da parte della Germania di Hitler nel 1938.Nel libro però, l’autore abo...Continua
Marco MB
Ha scritto il 04/10/09
Un libro splendido
Platone totalitario? è molto probabile pensarla così per un uomo moderno, alla luce degli avvenimenti del Novecento appena passato, ma così si perde la prospettiva storica ed il contesto in cui Platone visse, puntualizzato ciò un libro appassionate e...Continua
  • 1 mi piace
gianni solazzo
Ha scritto il 30/09/09
un'esperienza tanti luoghi comuni rovesciati. un libro da studiare a scuola ed invece noto a pochi.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi