La società della stanchezza

Voto medio di 61
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Byung-Chul Han analizza il disagio dell'individuo tardo-moderno nell'attuale società della prestazione e della competizione. L'ossessione dell'iperattività e del multitasking produce disturbi di natura depressiva e nevrotica, nel quadro di una ... Continua
Ha scritto il 16/08/17
Bla bla
Ha scritto il 30/03/17
Il filosofo Han descrive ottimamente la sua Teoria della Stanchezza dell'essere umano moderno, oppresso dal paradosso della "libertà di performare", da cui deriva uno sfinimento dell'animo depressivo ed alienante che caratterizza la società ..." Continua...
Ha scritto il 09/02/17
Spunti interessanti ma
Spunti interessanti ma alcuni concetti complicati non li può spiegare in nota in fondo al libro questa non è divulgazione.
Ha scritto il 13/09/15
Molto interessante, e sicuramente a un livello di contenuti più alto di quello che io sono in grado di digerire.Fornisce un sacco di spunti ma le conclusioni finali mi sembrano un poco affrettate (per quanto valga questo mio giudizio, dato che ..." Continua...
  • 1 commento
Ha scritto il 11/10/14
SPOILER ALERT
Società, obesità e stanchezza
L’obesità della quale andrò a parlare rappresenta un pericolo sociale sottile quanto infido, nemmeno lontanamente paragonabile, in quanto a pericolosità, a quella temuta in campo medico. Baudrillard parla di "obesità di tutti i sistemi ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi