La società letteraria di Guernsey

Voto medio di 906
| 30 contributi totali di cui 25 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gennaio 1946. Il mondo sta uscendo a fatica dall'incubo della Seconda guerra mondiale, e a Londra la scrittrice Juliet Ashton cerca invano l'ispirazione per il suo nuovo romanzo, dopo il successo del primo libro. All'improvviso, Juliet riceve la lett ...Continua
Ha scritto il 13/08/17
Ne ho parlato sul blog! https://ciprovogustoalleavventure.blogspot.it/2017/08/recensione-di-la-societa-letteraria-di.html
Ha scritto il 06/08/17
Con Juliet Ashton è stato amore a prima vista.
Un personaggio attento, curioso, emotivo ed estremamente ironico.
Così come gli abitanti di Guernsey, tutti adorabili con le loro peculiarità.
Un modo di raccontare il dopoguerra leggero m
...Continua
Ha scritto il 23/08/16
Un volume che potrebbe sembrare uno dei soliti romanzi che citano libri superficialmente solo per poi cadere nel banale e raccontare una semplice storia d'amore. Per fortuna non è il caso di questo libro: un romanzo che coinvolge e appassiona, ricco ...Continua
  • 8 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 29/04/16
Devo dirlo..non pensavo mi sarebbe piaciuto! Solitamente i libri scritti sottoforma di lettere mi infastidiscono...li trovo un pò impersonali come se non potessi vivere la storia quando la vive il protagonista MA, fortunatamente, non è stato questo i ...Continua
Ha scritto il 15/03/16
Lettere amore guerra e fantasia
Romanzo epistolare delicato, simpatico e anche storico. A parte una vecchia scorbutica e bigotta... e un latin lover insopportabile, personaggi peraltro entrambi secondari, sono tutti degni di interesse e piacevolezza...

Ha scritto il May 21, 2010, 14:09
Dopo un anno come sua moglie sarei diventata una di quelle donne miserabili e insicure che guardano il marito quando qualcuno rivolge loro una domanda.
Pag. 239
Ha scritto il May 21, 2010, 14:06
Andrò nel prato pieno di fiori selvatici proprio fuori dalla porta e correrò verso gli scogli più veloce che posso. Poi mi butterò per terra a guardare il cielo, che questo pomeriggio luccica come una perla, e respirerò il caldo odore dell'erba...
Pag. 201
Ha scritto il Jun 07, 2009, 14:12
...sometimes I think of Charles Lamb and marvel that a man born in 1775 enabled me to make two such friends as you...
Pag. 86
Ha scritto il Jun 07, 2009, 14:11
Men are more interesting in books than in real life.
[...]
Reading good books ruins you for enjoying bad books.
Pag. 47
Ha scritto il Jun 07, 2009, 14:09
We read books, talked books, argued over books, and became dearer and dearer to one another. [...] and our evenings together became bright, lively times - we could almost forget, now and then, the darkness outside.
Pag. 46

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi