La solitudine del manager

Voto medio di 1088
| 53 contributi totali di cui 43 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il detective privato Pepe Carvalho questa volta è alle prese con il mistero di un manager, da lui conosciuto per puro caso anni prima negli Stati Uniti, trovato morto nei dintorni di Barcellona. Nella tasca del cadavere l'assassino, in segno di ...Continua
Ha scritto il 25/03/17
Forse non il miglior Carvalho. Un po’ rigido nello svolgimento della narrazione. Ovviamente i temi classici di Montalban ci sono tutti e Pepe, solo contro tutti, troverà a tutti i costi la verità. Però non mi ha entusiasmato.
Ha scritto il 22/02/17
Ho voluto tentare questo dopo aver letto il primo che non mi aveva convinto troppo e pure questo libro non mi ha convinto. L'ho trovato troppo dispersivo, troppi personaggi e troppi salti narrativi. Fino alla fine non riuscivo a capire qual'era il ...Continua
Ha scritto il 30/04/16
Scritto nel 1977
arrivata a metà non avevo ancora capito di che parlava, e continuavano e essere introdotti altri personaggi. Comunque col franchismo appena finito, nel fermento che ha travolto la Spagna, sono arrivate pure le multinazionali. Le multinazionali ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/01/16
Appassionante noir, che gioca con le citazioni di altri grandi classici del genere, insaporita dal gusto gourmet di Pepe, in un preciso contesto politico, una Spagna ferita e umiliata dal franchismo, dove una sinistra sempre meno idealista e sempre ...Continua
Ha scritto il 06/10/15
La solitudine del manager
Che delusione. Ho fatto una tremenda fatica a finirlo. Purtroppo mi è difficile abbandonare un libro, anche quando non mi piace. Ambientato a Barcellona negli anni 70: troppa politica, troppi "amici", troppe situazioni ingarbugliate. Chi mi è ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Oct 06, 2015, 10:28
"Se l'umanità si mettesse d'accordo per non fare più figli, in cinquant'anni la Terra finirebbe spopolata e restituita alle sue forze più innocenti: gli animali, l'acqua, il sole."
Pag. 155
Ha scritto il May 12, 2010, 10:01
"Ho l'abitudine di accendere il camino con i libri più determinanti. I più determinanti sono i più colpevoli. Saranno senz'altro riusciti ad ingannare qualcuno."
Pag. 166
Ha scritto il May 09, 2010, 20:18
"Quando si scopre che si vive una volta sola significa che si è raggiunta la maturità."
Pag. 95
Ha scritto il May 09, 2010, 20:17
"Noi americani sappiamo vendere." "Non sono del tutto d'accordo. Direi piuttosto che avete la forza politica per costringere gli altri a comprare."
Pag. 10
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 17, 2010, 12:04
Carvalho rimase con la voglia di domandare al padre se avrebbe pensato allo stesso modo se non avesse perso la guerra civile.
Pag. 156

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi