Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La sonata a Kreutzer

I grandi della narrativa, 2

By Lev Nikolaevič Tolstoj

(710)

| Paperback

Like La sonata a Kreutzer ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Tolstoj combatte la sua disordinata sensualità e cerca di domarla ricacciandola. Lui e Sofija avevano avuto tredici figli (non tutti arrivati all'età adulta)e, certo non per caso, anche la protagonista del racconto mette al mondo cinque figli nei pri Continue

Tolstoj combatte la sua disordinata sensualità e cerca di domarla ricacciandola. Lui e Sofija avevano avuto tredici figli (non tutti arrivati all'età adulta)e, certo non per caso, anche la protagonista del racconto mette al mondo cinque figli nei primi anni di matrimonio prima che suo marito decida di interrompere questa estenuante serie di gravidanze. Da quel momento la donna acquista una bellezza pacata, languida, lievemente pigra, che ne accresce ancora la sensualità.
Dall'introduzione di Corrado Augias

419 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Esistono, nella confusione del folle, momenti di grande e penetrante lucidità. Attimi simili vive il protagonista-narratore di Sonata a Kreutzer, il quale, pur nel turbamento della propria ossessione, riesce non solo a penetrare la coltre di f ...(continue)

    Esistono, nella confusione del folle, momenti di grande e penetrante lucidità. Attimi simili vive il protagonista-narratore di Sonata a Kreutzer, il quale, pur nel turbamento della propria ossessione, riesce non solo a penetrare la coltre di fumo che gli annebbia la vista ed il cervello, ma anche a spezzare la rete di convenzioni ed ipocrisie che gli altri (la moglie, il di lei amante, la cognata, il personale domestico) hanno, più o meno consapevolmente, tessuto intorno ai rapporti che li legano. Spiacevole, assai spiacevole, è stato dovermi rendere conto del fatto che la mia visione del matrimonio non dista poi molto dal quadro schizzato da Tolstoj per bocca di un assassino paranoide: troppo spesso quello che dovrebbe essere un vincolo d'amore, fedeltà ed aiuto reciproco, muta, in tempi rapidissimi, in unione castrante, in guerra sotterranea combattuta a colpi di recriminazioni, accuse, gelosie stuzzicate, pentimenti inutili e tardivi, nella quale i figli, se ci sono, giocano il ruolo di vittime impotenti e senza colpa.

    Is this helpful?

    alice said on Sep 7, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Lo scrittore e il moralista

    E' uno Tolstoj moralista e "guida spirituale" che cerca di piegare il Tolstoj grande scrittore ai suo fini educativi e edificanti quello di questo racconto lungo - al punto da inserire una postfazione pesante e pedante in cui ribadire i fini delle s ...(continue)

    E' uno Tolstoj moralista e "guida spirituale" che cerca di piegare il Tolstoj grande scrittore ai suo fini educativi e edificanti quello di questo racconto lungo - al punto da inserire una postfazione pesante e pedante in cui ribadire i fini delle sue pagine: mettere a punto una morale sessuale e sociale che fa passare San Paolo come permissivo e moderato. Al di là dei principi elencati che risentono molto del contesto storico e sociale a noi effettivamente ormai lontano, bisogna notare una contraddizione di fondo: nel tentativo di stigmatizzare la condizione di oppressione della donna nella società, Tolstoj finisce per veicolare una concezione ancora misogina - la donna non sembra avere libertà di scelta, non sembrano possano esistere diversi stili di vita per lei, né possibilità di rompere da sola le gabbie sociali: in ogni caso è l'uomo che indica la via.

    Ma sgombrato il campo da questa ansia "educativa" del Tolstoj convertito ad un cristianesimo radicale, rimane una capacità di scrittura incredibile: la seconda parte del libra è splendida, coinvolgente e perfetta nello scandire i passi della follia del protagonista, magistralmente ritmata dal passare del tempo sul vagone ferroviario - sembra quasi di sentire il rumore del treno che batte il tempo dei passi verso la tragedia. Un grande scrittore resta tale anche quando vuole piegare la sua arte ad una utilità sociale…..

    Is this helpful?

    Habemus_Apicellam said on Sep 2, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Il racconto di un uomo e della sua storia d'amore. Questo racconto mostra quanto può divenire malato e morboso un sentimento d'amore, se mal coltivato.. Libro interessante.

    Is this helpful?

    Davide said on Aug 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    era ridicolo correre in calzini dietro all'amante della propria moglie

    Is this helpful?

    Arturo said on Aug 8, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book

Margin notes of this book