La spia che mi amò

di | Editore: Garzanti
Voto medio di 43
| 8 contributi totali di cui 7 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 16/06/17
Piacevole intermezzo
Riletto a distanza di quasi 10 anni... davvero divertente e diverso da quello che ci si aspetta in confronto al personaggio cinematografico che qui non è neanche il centro della storia.Può non piacere, ma per quel mi riguarda trovo deliziosi i ...Continua
Ha scritto il 23/04/12
eccezione
il titolo del commento è pertinente.per questo libro ho fatto un eccezione, l'ho comperato usato; è contro i miei principi.Questo libro è un'eccezione, chi è appassionato del genere come me, e ha la mia età, sa che si disse di questo romanzo, ...Continua
Ha scritto il 18/08/11
Sicuramente non il classico 007. Curioso e appassionante fino all'ultimo. La tragicomica situazione in cui si viene a trovare un'innocente ragazza, salvata in extremis da quel buontempone di James Bond. 5 stelle solo per l'originalità della trama.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/12/09
Quasi un romanzo rosa...
Avete letto bene. Questi 007 versione cartacea sono un mondo a parte rispetto al cinema. Questo qui, in particolare, sembra più un diario adolescenziale che la trama di un intricato giallo di spionaggio. La protagonista (ed anche "io narrante") è ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 21/10/09
Si prende tutte le stelline per la sua originalità. Questa avventura di 007 è narrata dalla ragazza protagonista della vicenda.

Ha scritto il Dec 07, 2009, 15:16
"Non si dovrebbe mai formulare esplicitamente i pensieri tristi. Perchè in questo modo, essi assumono un'esistenza, come onde sonore, ed entrano a far parte del flusso della coscienza in cui tutti noi galleggiamo."
Pag. 138

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi