Ha scritto il 02/12/16
Comunque sia, poco dopo Le Carré torna ad atmosfere che gli sono più familiari e infatti produce un romanzo di rilievo, uno dei suoi migliori: La spia perfetta (1986). È la storia, o meglio la controstoria, di Magnus Pym, rispettatissimo ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 09/09/16
Forse diverso dagli altri suoi libri, con meno azione e più introspezzione, ma a me è piacciuto molto e lo consiglio a chiunque ami questo autore
  • Rispondi
Ha scritto il 16/08/16
Unica nel suo genere: illeggibile o bellissima?
Avevo letto altro di questo Autore perciò ho aperto il volume piena di aspettative. Poco dopo ha incominciato ad emergere la delusione. Più volte sono stata tentata di abbandonare il libro, ho spesso reso cursoria la mia lettura, ma ho proseguito. ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 16/04/15
Probabilmente il miglior romanzo di Le Carrè, la cui produzione in genere è sempre al di sopra della media di quello che oggi si scrive. Romanzo psicologico, che esula del tutto dalla spy story, ma piuttosto indaga, con grande finezza ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 13/08/14
Terrificante
Comprai questo libro dodici anni fa e, nonostante fossi allungato in spiaggia, dopo 100 pagine lo lasciai perdere. A dodici anni di distanza mi è ricapitato sotto mano e ci ho riprovato, forse sperando inconsciamente che il tempo l'avesse ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 23, 2016, 08:01
823.914
LEC 10897
Donazione Asturaro
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi