La sposa americana - America primo amore

Di

Editore: Euroclub

3.9
(11)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 359 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000035169 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Narrativa & Letteratura

Ti piace La sposa americana - America primo amore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Omnibus Euroclub
Ordina per
  • 3

    La Sposa americana è una declinazione in salsa soldatesca del sempre vivo adagio “tira di più un pelo di f… che un carro di buoi”. Che poi l’ottimo Mario ci metta sempre dentro gli States, sappiamo, è ...continua

    La Sposa americana è una declinazione in salsa soldatesca del sempre vivo adagio “tira di più un pelo di f… che un carro di buoi”. Che poi l’ottimo Mario ci metta sempre dentro gli States, sappiamo, è un marchio di fabbrica. Topa a stelle e strisce, insomma, a stars and stripes cunt. Epperò la storia andrebbe, (ché il babbeo è de Milàn, la vera maliarda sicula e solo la cornuta è una ceca naturalizzata), se non finisse poi con una caduta ad avvitamento in tre paragrafi tre: finita la benza, non so più che raccontare, chiudiamola lì.
    America primo amore… beh, il titolo dice tutto. Un po’ documentario tipo Epoca, un po’ filosofame d’accatto, venato da una buona dose di superomismo bianco – che non è tipologico dello scrittore ma dell’epoca, neh, – è la cronaca delle imprese e degli incontri di un antenato dell’americanista Bonetto nel paese delle meraviglie. Con qualche interessante spunto sociologico, pure, e le solite incomprensibili femmine wasp. E una valanga di refusi (a mess of mistakes).

    ha scritto il