La stanza degli orrori

Voto medio di 754
| 44 contributi totali di cui 44 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
New York, oggi. In un cantiere vengono scoperti 36 cadaveri sepolti in untunnel oltre un secolo prima: le vittime di un misterioso serial killer cheuccideva seguendo un oscuro e agghiacciante rituale. L'agente Pendergastdell'FBI, l'archeologa Nora Ke ...Continua
elbarto03
Ha scritto il 04/12/17
Più perplessità che suspance
Consigliato da un amico che mi ha prestato il libro, speravo di trovare una lettura che fosse un vero thriller nel vero senso della parola, ma in realtà questa lettura non è stata altro che una noia continua e piena di dubbi circa i gusti di chi me l...Continua
Tizzy D.
Ha scritto il 05/03/17
l romanzo si svolge nell'odierna New York. Durante degli scavi in un cantiere, viene scoperto un tunnel dell'800, contenente i cadaveri di trentasei persone, vittime di un oscuro serial killer di cui non si sospettava nemmeno l'esistenza. Un particol...Continua
Valeria...
Ha scritto il 25/08/16

Il romanzo è avvincente, però il personaggio di Pendergast l'ho trovato un po' sottotono, un po' "moscio" e prevedibile, e devo dire che un pochino mi ha deluso.

kahan
Ha scritto il 01/11/15
SPOILER ALERT
Letto in 4 giorni, iper-consigliato!

Comincia un pò a rilento...ma poi il ritmo aumenta vertiginosamente fino alla fine! Nonostante qualche dubbia incongruenza (per esempio, come faceva Pendergast a sapere della porta...?)Letto in 4 giorni, iper-consigliato!

Patmoon
Ha scritto il 05/01/15

Devo ammettere che mi sto divertendo molto a leggere questa serie, più di quanto non mi aspettassi.
Questo terzo libro mi ha appassionata ancora più degli altri precedenti.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi