La stanza della morte

Voto medio di 403
| 53 contributi totali di cui 50 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Lincoln Rhyme torna in scena, sulla scena del crimine, naturalmente: che questa volta si trova alle Bahamas ed è la stanza d'albergo in cui un cecchino ha ucciso Robert Moreno, cittadino americano, noto attivista a favore dei diritti dei popoli del ...Continua
Ha scritto il 19/07/17
Così così ..
Non ho letto molte opere di Deaver, ma questo proprio non mi ha coinvolto più di tanto .. lo dimostra il fatto che ci abbia messo una vita a leggerlo .. l'ho trovato poco scorrevole, un po' forzato .. lo rileggerò x poter cambiare opinione al ...Continua
Ha scritto il 21/03/17
sarà,ma io da deaver mi aspetto molto di più..
Ha scritto il 14/03/17
Indagine infinita
Caspita! Questa indagine non finisce mai...ci sono colpi di scena a raffica nelle ultime 50 pagine che la rendono straordinariamente avvincente. Ben caratterizzati personaggi e location fuori dagli States, sempre più umanizzati Rhyme e la sua ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/01/17
Senza una scena del crimine e senza prove il nostro Lincoln Rhyme sembra brancolare nel buio ma quanto a intuito è sempre il numero uno e anche stavolta se la cava più che egregiamente.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/10/16
Mi ha appassionato molto. Mi piace che di volta in volta l'argomento sia diverso e anche le situazioni. Certo, alla fine il filo conduttore è il classico, però finalmente vediamo Lincoln andare lui stesso sulla scena del crimine. Aspetterò un po' ...Continua

Ha scritto il Jul 11, 2016, 13:23
aveva condannato pubblicamente i FONDAMENTALISTI RELIGIOSI x i loro limiti intellettuali e la loro cieca aderenza a una filosofia medievale che era diventata insostenibile nel XX secolo.
Ha scritto il Jul 11, 2016, 13:21
Lui le aveva detto che detestava profondamente l'inglese...Lo aveva definito casuale e debole (con tutte quelle costruzioni irregolari), confuso e inelegante. "E viene schiaffato in bocca x forza alla gente di tutto il mondo, che lo si voglia o ...Continua
Ha scritto il Jul 11, 2016, 13:18
Sachas riflettè che SI INVIDIA SEMPRE CIO' CHE NON SI E'.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi