Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La storia del jazz

By Walter Mauro

(324)

| Others | 9788879833752

Like La storia del jazz ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La vicenda della musica jazz ha accompagnato la storia degli Stati Uniti in ogni momento del suo evolversi, partecipando attivamente alle sue felici stagioni come ai tempi duri della crisi economica, che nel 1929 ne segnò duramente il tracciato. Dall Continue

La vicenda della musica jazz ha accompagnato la storia degli Stati Uniti in ogni momento del suo evolversi, partecipando attivamente alle sue felici stagioni come ai tempi duri della crisi economica, che nel 1929 ne segnò duramente il tracciato. Dall'affascinante leggenda di New Orleans, dove il jazz nacque e visse la sua fase felice, attraverso l'era dello swing, la rivolta del be bop, la risposta californiana del cool, la ribellione del free al momento durissimo della presa di coscienza della Black Revolution, fino ai più recenti episodi di contaminazione del pop e del rock, Walter Mauro ripercorre, un passo dopo l'altro, l'intero cammino di questa musica, soffermandosi a lungo sui suoi protagonisti, personaggi dalla biografia squarciata, in virtù di una vita che si traduceva in musica marcatamente alternativa.

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Una brutta e sintetica copia di un bignami... Non serve a molto per amare quest'universo, ma si sa da ragazzi i grandi tomi spaventano e Polillo e' ancora li che aspetta

    Is this helpful?

    Mingamarco said on Feb 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    pregevole bignamica

    storiella del jazz per iniziati
    contiene però un quadro ben definito dei princ. musicisti, delle correnti ecc.
    ottimi appigli anche per le news discografiche

    Is this helpful?

    Acetico Glaciale said on Sep 24, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libercolo scarno scarno, minimalista (e vorrei ben vedere visto l'argomento...), ma che aiuta il profano ad avvicinarsi al complesso ascolto di questo genere che dire "variegato" è dir poco...Se non altro dopo la lettura certi nomi "storici" (Amstron ...(continue)

    Libercolo scarno scarno, minimalista (e vorrei ben vedere visto l'argomento...), ma che aiuta il profano ad avvicinarsi al complesso ascolto di questo genere che dire "variegato" è dir poco...Se non altro dopo la lettura certi nomi "storici" (Amstrong, Gillespie, Davis, Duke Ellington, C.Parker...)avranno volto e soprattutto suono (da leggere ascoltando se possibile...) e definizioni come be bop o cool jazz non saranno più tanto oscure.

    Is this helpful?

    Simomauri said on Oct 15, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Le donne odiavano il jazz (e non si capisce il motivo)

    Parafrasando Conte, leggetelo con le vostre donne, magari da allora gli piacerà :D
    La storia di un genere musicale affrontata da uno storico della musica che però ne analizza comunque anche gli aspetti più squistamente personali, umani degli autori ...(continue)

    Parafrasando Conte, leggetelo con le vostre donne, magari da allora gli piacerà :D
    La storia di un genere musicale affrontata da uno storico della musica che però ne analizza comunque anche gli aspetti più squistamente personali, umani degli autori di questa forma di espressione musicale.
    Non forse ottimo per avvicinarsi al genere, mettere un cd farebbe meglio di qualunque trattato.

    "Ah i cartoni! L'unica forma di arte nata in America! Il jazz non conta, troppe note!"
    (B.Simpson)

    Is this helpful?

    Leolao said on Aug 16, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto semplice e riassuntivo, ma utile come strumento per capire un po' dove e come nasce e si sviluppa questa musica così bella!

    Is this helpful?

    Raffaele said on Apr 1, 2008 | Add your feedback

  • ma questo non l'ho forse comprato anni or sono da quel giornalaio...uhm come lo chiamavamo??? L'amico???

    Is this helpful?

    Post Scriptum said on Mar 30, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (324)
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others 100 Pages
  • ISBN-10: 8879833758
  • ISBN-13: 9788879833752
  • Publisher: Newton & Compton
  • Publish date: 1994-01-01
Improve_data of this book