Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La storia di Dedalo e Icaro

Di

Editore: Einaudi Ragazzi

3.7
(35)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8879262904 | Isbn-13: 9788879262903 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Ti piace La storia di Dedalo e Icaro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Cosa spinge Dedalo, il geniale inventore, a fuggire da Atene? Quale delitto ha commesso, quale oscuro rimorso lo perseguita ? E cosa lo aspetta nell'isola di Creta, dove regna il tenebroso Minosse? Così inizia la grande leggenda greca del Labirinto, simbolo eterno della ricerca e della perdizione, luogo dove si snoda la vicenda della bella Arianna e dell'eroe Teseo, dove si svolge la sfida suprema dell'ardimentosa innocenza contro il cupo potere del Minotauro, e da cui inizia la celeste avventura di Icaro, il ragazzo che volò verso il sole.
Ordina per
  • 4

    Eccolo, lo cercavo da tanto… e finalmente l’ho trovato!
    Anche questo libro è bello come ricordavo: una storia di invidia, gelosia ma anche di pentimento e sofferenza…
    Dedalo è un personaggio complesso, tormentato dal fantasma di Talo, il suo giovane nipote, che lui stesso ha ucciso. N ...continua

    Eccolo, lo cercavo da tanto… e finalmente l’ho trovato!
    Anche questo libro è bello come ricordavo: una storia di invidia, gelosia ma anche di pentimento e sofferenza…
    Dedalo è un personaggio complesso, tormentato dal fantasma di Talo, il suo giovane nipote, che lui stesso ha ucciso. Nel suo lungo peregrinare in cerca di redenzione sbarca nell’isola di Creta, dove Minosse gli affiderà un incarico molto importante.
    Come gli altri libri di Milani che ho letto, anche La storia di Dedalo e Icaro è caldamente consigliata.

    ha scritto il 

  • 2

    Una narrazione psicologicamente approfondita del mito. Nessuna novità riguardo alla storia, semplicemente viene raccontata come un romanzo, con i sentimenti, le emozioni, la spiegazione delle scelte dei personaggi. Odio, gelosia, invidia, rancore e amore si intrecciano in questo romanzetto veloce ...continua

    Una narrazione psicologicamente approfondita del mito. Nessuna novità riguardo alla storia, semplicemente viene raccontata come un romanzo, con i sentimenti, le emozioni, la spiegazione delle scelte dei personaggi. Odio, gelosia, invidia, rancore e amore si intrecciano in questo romanzetto veloce; un tentativo di dimostrare - forse - come e perché i miti sono storie che ancora si tramandano.
    Peccato che la scrittura sia un po' troppo piatta per i miei gusti: si legge davvero in fretta e con interesse, ma altrettanto in fretta si rischia di dimenticarlo.

    ha scritto il 

Ordina per