La storia di Lisey

Voto medio di 1964
| 59 contributi totali di cui 29 recensioni , 30 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Com'è fatto il mondo segreto di uno scrittore strapremiato, adorato dal pubblico e dalla critica? Per venticinque anni Lisey è stata sposata al celebre Scott Landon. Un lungo, stupendo matrimonio con lui - un uomo meraviglioso ma complicato, con ... Continua
Ha scritto il 11/06/17
Ancora una volta Stephen King porta nel suo mondo alterato ci fa paura ci stimola ci fa ballare avanti e indietro una mente malata pazzia pura fantastico.
Ha scritto il 16/12/16
Forse sono io. O forse è colpa sua, ma ultimamente non ci capiamo più tanto. Tempo fa avevo recuperato Dolores Claiborne e m'era piaciuto (ma forse dipendeva anche dalle ridotte dimensioni - per King - del romanzo).A quanto pare non reggo più lo ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 01/12/16
Boo'ya Moon
Gli incunk, i partiti, l'intaso, il forcuto intaso, lo spilungo, il principe nero degli incunk, Boolya Mood, Boo'ya Moon, il Boom, il Bool, il bool di sangue e CISSICA! Meraviglioso.Perché non l'ho letto prima? Perché non prima?! Perché mi ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 28/11/16
Uno dei romanzi più complessi di King sotto molti punti di vista: trama apparentemente semplice, in realtà costruita a cerchi concentrici che tornano sempre allo stesso punto, restringendo (o allargando) sempre più la visuale; un mondo alternativo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/11/16
A dir poco un capolavoro. Probabilmente uno dei migliori King post incidente. Se l'inizio mi ha a tratti annoiato, e mi ha portato a lasciarlo fermo per diversi mesi, devo dire che quando l'ho ripreso ed ho superato il 60%, sono entrato in un ...Continua

Ha scritto il Feb 21, 2016, 09:34
[...] Come una promessa, pensò Lisey. Di quelle a cui vuoi credere ma di cui non ti fidi fino in fondo.
Pag. 358
Ha scritto il Feb 21, 2016, 09:34
Perché in certi momenti abbracciare una persona e basta è quanto di meglio. Era una delle cose che aveva insegnato all'uomo del quale aveva assunto il cognome: che certe volte è meglio stare zitti; certe volte era meglio chiudere l'imperitura ...Continua
Pag. 137
Ha scritto il Feb 21, 2016, 09:33
«Io mi espongo a te e tu mi vedi tutto intero», dice. «Tu mi ami lungo tutto il giro dell'equatore e non solo per qualche storia che scrivo. Quando la tua porta si chiude e il mondo resta fuori, noi siamo occhi negli occhi.»
Pag. 113
Ha scritto il Feb 21, 2016, 09:32
«Ero in un posto scuro e tu mi hai trovato. Mi hai salvato.»
Pag. 17
Ha scritto il Feb 21, 2016, 09:32
Perché niente più era lo stesso. Né fuori, né dentro, né per lei. Sdraiata sul letto che una volta era stato di entrambi, pensò che mai la solitudine ti fa sentir solo come quando svegliandoti scopri di avere ancora la casa tutta per te. Che ...Continua
Pag. 12

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi