Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La storia infinita

Di

4.4
(9960)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 440 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Catalano , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Giapponese , Portoghese , Ungherese , Finlandese , Sloveno , Olandese , Basco , Svedese , Ceco , Rumeno , Farsi , Esperanto

Data di pubblicazione: 

Traduttore: Amina Pandolfi

Disponibile anche come: Copertina rigida , Copertina morbida e spillati , Altri , Paperback

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace La storia infinita?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
s.n.
Allegato al numero 36/98 di Gente
Ordina per
  • 5

    per chi, come me, è nato e cresciuto negli anni '80, sicuramente conoscerà il famoso film che ne è stato tratto. Il libro però mi ha piacevolmente sorpeso, sia perché ricco di particolari che nel film ...continua

    per chi, come me, è nato e cresciuto negli anni '80, sicuramente conoscerà il famoso film che ne è stato tratto. Il libro però mi ha piacevolmente sorpeso, sia perché ricco di particolari che nel film non sono presenti (o sono stati modificati)... come accade quasi sempre d'altronde, ma sia perché il libro contiene una seconda parte di cui nel film non si accenna minimamente. Lo consiglio a tutti quei bambini, ormai un pò cresciuti, che hanno voglia di ritrovare, e rispolverare, quella magia che li ha tenuti incollati allo schermo tanti anni fa.

    ha scritto il 

  • 4

    Spiace privarlo di una stellina...

    ... ma, superata la metà del libro, ho trovato la storia un po' dispersiva e per questo non mi sento di darle il punteggio pieno. Ciò non toglie che sia un piccolo grande capolavoro.

    ha scritto il 

  • 4

    http://gioialand.blogspot.it/2015/04/recensione-la-storia-infinita-di.html
    La storia nasce come libro per ragazzi, in realtà è perfetto da leggere a qualsiasi età: per i più piccoli è un aiuto ad impa ...continua

    http://gioialand.blogspot.it/2015/04/recensione-la-storia-infinita-di.html
    La storia nasce come libro per ragazzi, in realtà è perfetto da leggere a qualsiasi età: per i più piccoli è un aiuto ad imparare a sognare e fantasticare, mentre per i più grandi aiuta a ricordare di farlo più spesso

    ha scritto il 

  • 5

    il lettore diventa il protagonista stesso della sua storia

    un libro che ho letto da adulto, e che ho riletto per tre volte per i miei figli, quando hanno avuto appena l'età per comprenderlo. E spero di continuare coi nipoti, se ci saranno. Sicuramente non esa ...continua

    un libro che ho letto da adulto, e che ho riletto per tre volte per i miei figli, quando hanno avuto appena l'età per comprenderlo. E spero di continuare coi nipoti, se ci saranno. Sicuramente non esaurirò i tanti spunti di riflessione, così come i tanti livelli di "apprendimento", che vengono offerti da questa storia.
    Non è solo un libro, per me è l'essenza della lettura. Qui come mai il lettore diventa il protagonista stesso della storia, chiamato, anzi risucchiato a misurarsi con ...se stesso.

    ha scritto il 

  • 3

    Mi è piaciuta molto la prima parte, quella con Atreiu, Fùcur e il Nulla da fermare; decisamente più pesante la parte in cui il protagonista è l'insopportabile Bastiano. Splendide le descrizioni di alc ...continua

    Mi è piaciuta molto la prima parte, quella con Atreiu, Fùcur e il Nulla da fermare; decisamente più pesante la parte in cui il protagonista è l'insopportabile Bastiano. Splendide le descrizioni di alcune delle terre e degli abitanti (il bosco notturno, il deserto colorato, la casa che muta...), fastidiosissimi gli infiniti "ma questa è un'altra storia e si vedrà un'altra volta".
    Le mezze stelline in questo caso mi ci vorrebbero proprio. 3,5 stelline.

    ha scritto il 

  • 5

    Finalmente

    Finalmente mi sono decisa a prenderlo in mano e... è stato uno shock. Per una "bimba degli Anni 80" cresciuta con il film, scoprire tutta la seconda parte è quasi destabilizzante.
    Il libro, comunque, ...continua

    Finalmente mi sono decisa a prenderlo in mano e... è stato uno shock. Per una "bimba degli Anni 80" cresciuta con il film, scoprire tutta la seconda parte è quasi destabilizzante.
    Il libro, comunque, è veramente bello, pieno di spunti di riflessione soprattutto per chi l'infanzia non se l'è mai veramente lasciata alle spalle.

    ha scritto il 

  • 4

    La prima metà è un po' come me l'attendevo, forse la parte che si rivolge maggiormente ai ragazzi. Dopo che Bastiano finalmente arriva a Fantasia (ma anche quando Atreiu incontra il lupo incatenato), ...continua

    La prima metà è un po' come me l'attendevo, forse la parte che si rivolge maggiormente ai ragazzi. Dopo che Bastiano finalmente arriva a Fantasia (ma anche quando Atreiu incontra il lupo incatenato), i toni sono diversi, si intravede più filosofia (per esempio nei discorsi che Bastiano ha con il leone e il dramma della perdita dei ricordi che mentre all'inizio sembra un fattore secondario man mano che si va avanti diviene quasi un incubo per il protagonista) e un tentativo di trasformare la storia in qualcosa che sia un po' di più di un semplice libro da leggere per svagarsi. Pensavo che il drago della fortuna avesse un ruolo di maggiore importanza (è in pratica il simbolo del film) mentre nel libro sembra relegato a un ruolo più che secondario. Per tutte le età.

    ha scritto il 

Ordina per