La storia infinita

Di

Editore: Longanesi

4.4
(10216)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 446 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Catalano , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Giapponese , Portoghese , Ungherese , Finlandese , Sloveno , Olandese , Basco , Svedese , Ceco , Rumeno , Farsi , Esperanto

Isbn-10: A000013929 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Tascabile economico , Copertina morbida e spillati , Altri , Paperback

Genere: Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy , Adolescenti

Ti piace La storia infinita?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Tutto ciò che accade tu lo scrivi", disse."Tutto ciò che io scrivo accade", fu la risposta.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Un romanzo educativo...Per piccoli lettori, ma non solo!

    Pochi generi riescono ad entusiasmarmi quanto la letteratura per ragazzi, se poi vado ad in imbattermi in romanzi di alta qualità come questo non posso che essere ancora più felice!
    Come tanti lettori ...continua

    Pochi generi riescono ad entusiasmarmi quanto la letteratura per ragazzi, se poi vado ad in imbattermi in romanzi di alta qualità come questo non posso che essere ancora più felice!
    Come tanti lettori anche io ho molti libri comprati in preda all'euforia del momento ma che, purtroppo, finiscono per restare in attesa per taaaaaaaaanto tempo; la storia infinita, è uno di questi libri.
    Libro con tanti insegnamenti più o meno velati, "La storia infinita" è un romanzo che un po' tutti i ragazzi e le ragazze (ma non solo!) dovrebbero leggere per imparare ad amarsi ed ad accettarsi per quello che si è. (In fondo, tutti abbiamo qualcosa da dare agli altri)
    Il cambiamento di crescita personale non è mai una strada dritta e impervia ma è proprio grazie alle difficoltà che arriva la consapevolezza di ciò che è realmente importante per noi.

    ------------------SPOILER----------------------
    Ho apprezzato tantissimo il fatto che il libro sia "diviso" in due parti ben distinte: una con Bastiano ancora come lettore (e da qui ne esce fuori tutto l'entusiasmo e l'amore che un ragazzo può avere per i libri!) e una dove egli si ritrova ad esser protagonista della storia in una seconda parte più avventurosa e che si concentra maggiormente sul lato ludico della lettura.
    Il finale chiude perfettamente il cerchio!
    Da educatrice trentenne, questo libro mi ha davvero emozionata! :)

    ha scritto il 

  • 5

    Un Must

    Quando leggiamo un libro veniamo catapultati nel suo universo, ci dimentichiamo di ciò che ci circonda, per affrontare avventure con i nostri beniamini, gioire e rattristarci per/con loro.
    Siamo con l ...continua

    Quando leggiamo un libro veniamo catapultati nel suo universo, ci dimentichiamo di ciò che ci circonda, per affrontare avventure con i nostri beniamini, gioire e rattristarci per/con loro.
    Siamo con loro sempre e quando finiamo un libro si spezza un qualcosa di magico che ci teneva legati con i personaggi...
    Ebbene ho sempre desiderato avere una connessione speciale con i miei "amici" dei libri come Bastian il protagonista della "Storia infinita".
    Anche questo libro è stato stipato nel mio Olimpo dei libri.
    L'unico libro che ci fa capire che i personaggi, al suo interno, continuano ad esistere anche nel momento in cui si smette di leggere.
    Ambientazioni, personaggi e descrizioni ben fatte.
    Un gran bel libro per tutte le età.
    Unica pecca? Ho ancora una gran voglia di volare con Falcor (:
    .:Weird:.

    ha scritto il 

  • 4

    Quando ti trovi tra le mani un libro che non riesci a smettere di leggere perchè la storia ti intriga al punto che tutto diventa secondario, ecco, questo è il paradiso.

    ha scritto il 

  • 5

    Un viaggio alla ricerca di se stessi

    Da bambina adoravo il film che, però, non ho più rivisto in età adulta, arrivando a dimenticarlo quasi completamente, eccetto il titolo. Leggo solo ora il libro da cui è tratto... Un fantasy particola ...continua

    Da bambina adoravo il film che, però, non ho più rivisto in età adulta, arrivando a dimenticarlo quasi completamente, eccetto il titolo. Leggo solo ora il libro da cui è tratto... Un fantasy particolare, delicato, a dir poco onirico...mai avrei pensato di poterlo apprezzare così tanto anche ora, ma La Storia Infinita è, come tutti i grandi libri per ragazzi, un libro con innumerevoli livelli di lettura e leggerlo a trent'anni ti permette di vederne molti lati che altrimenti rimarrebbero nascosti.Uno di quei libri che ti lascia sicuramente più ricco di quando l'hai iniziato.

    ha scritto il 

  • 2

    Riproviamoci

    Devo ammetterlo... lasciato e ripreso più volte... sono arrivata alla fine con la sola forza di volontà. Letti i vostri commenti però concordo che necessita di ulteriore rilettura.

    ha scritto il 

  • 4

    Bene ma non benissimo......

    Forse il romanzo più famoso di Ende, in parte anche grazie al film che venne realizzato dal Tedesco Wolfang Petersen....

    La morale che sta dietro a questa favola è altissima: a volte è meglio essere b ...continua

    Forse il romanzo più famoso di Ende, in parte anche grazie al film che venne realizzato dal Tedesco Wolfang Petersen....

    La morale che sta dietro a questa favola è altissima: a volte è meglio essere bambini, con desideri propri dei piccoli, piuttosto che crescere e perdere la magia delle piccole cose (un po come in Peter Pan se vogliamo....), questo bel romanzo ci insegna anche che dobbiamo stare molto attenti a quello che desideriamo perché non sempre quello che in un dato momento ci sembra giusto si rivelerà allo stesso modo nell'immediato futuro...

    La grandezza e insieme il limite di Ende è quello di realizzare tutto questo parlando ai piccoli dei grandi problemi della vita;proprio questo tono da favoletta ha finito a volte con l'irritarmi un po, sembra di leggere una favola per bambini piccoli, inoltre la trama alcune volte prende una piega un po facilona quando l'autore vuole che i personaggi si comportino come decide lui...

    Considerati quello che ho detto prima non è chiaramente un limite insormontabile....ma, pensando di leggere forse un signore degli anelli più breve a volte sono rimasto leggermente deluso...

    Resta comunque un grandissimo libro che, oltre all'interpretazione che ho fornito io si può leggere in centinaia di modi differenti.....proprio come tutti i grandi libri...

    ha scritto il 

  • 5

    Il mio libro preferito in assoluto, l'ho riletto dieci volte e ancora lo rileggerei. Penso che sia uno dei libri più belli, più dolci, più emozionanti che abbia mai letto. Leggendolo a dieci anni ha i ...continua

    Il mio libro preferito in assoluto, l'ho riletto dieci volte e ancora lo rileggerei. Penso che sia uno dei libri più belli, più dolci, più emozionanti che abbia mai letto. Leggendolo a dieci anni ha il sapore delle avventure che si potrebbero quasi vivere. Leggendolo a vent'anni ha la dolcezza dell'infanzia ritrovata. Bello, davvero. Non è un libro per bambini, non solo, almeno. E non è solo una storia fantasy, fa riflettere anche sulla vita, sulla natura, sulla giustizia. A mio avviso è un capolavoro.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per