Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La storia segreta del KGB

By Oleg Gordievskij,Christopher Andrew

(40)

| Others | 9788817258821

Like La storia segreta del KGB ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Dalla rivoluzione d'Ottobre a Gorbaciov: la storia di una nazione, di unmovimento e di un'idea che, sentendosi assediati, cercarono di vincere la lorobattaglia anche con il contributo del più potente servizio segreto di questosecolo, ricostrui Continue

Dalla rivoluzione d'Ottobre a Gorbaciov: la storia di una nazione, di unmovimento e di un'idea che, sentendosi assediati, cercarono di vincere la lorobattaglia anche con il contributo del più potente servizio segreto di questosecolo, ricostruita da uno dei massimi studiosi di "intelligence" mondiali eda un colonnello del KGB riparato in occidente nel 1985.

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    su questo nn ho tanti dubbi, il kgb non aveva rivali tra i servizi segreti. Buon libro di storia e forse utile anche a capire perche' bisogna protegge cn tutti i mezzi le nostre informazioni...kgb mi trasmette paura e ammirazione

    Is this helpful?

    anonimo mascherato said on Dec 3, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pesante.
    Il libro tratta la storia del KGB dalla Rivoluzione di Ottobre all'ascesa di Gorbaciov basandosi su una serie di documenti trafugati da un colonnello del KGB che ha defezionato nel 1985
    Pesante.
    Il tutto è molto dettagliato, anche troppo. E' ...(continue)

    Pesante.
    Il libro tratta la storia del KGB dalla Rivoluzione di Ottobre all'ascesa di Gorbaciov basandosi su una serie di documenti trafugati da un colonnello del KGB che ha defezionato nel 1985
    Pesante.
    Il tutto è molto dettagliato, anche troppo. E' ottimo per sapere quale spia era controllata da quale agente, magari anche quali erano le sue preferenze sessuali o come è stata reclutata. Interessante anche alcuni dettagli della vita operativa e alcuni episodi curiosi.
    Spesso però questi dettagli estremi non sono accompagnati da una visione più d'insieme: quali "danni/benefici" veri hanno portato i documenti rubati o le azioni intraprese?
    Pesante.
    E' un buon testo anche per vedere la storia del secolo scorso da un altro punto di vista, in particolare come l'URSS vedeva il resto del mondo e come si sentiva sempre al centro di un complotto internazionale.
    Ho già detto che è pesante?

    Is this helpful?

    Lis said on Nov 17, 2011 | 3 feedbacks

  • 3 people find this helpful

    Eccezionale

    Un libro completo ed esaustivo. Trattato in modo comprensibile senza annoiare, benché l'argomento potrebbe essere rivolto solo agli interessati.

    Is this helpful?

    Irina Turcanu said on Oct 19, 2011 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Ottimo. Il meglio che ci sia in circolazione. Forse una nuova edizione aggiornata sarebbe auspicabile ma il volume resta valido e interessante. Splendido connubio tra la fluidità espositiva britannica e lo spietato capolavoro militar-burocratico sovi ...(continue)

    Ottimo. Il meglio che ci sia in circolazione. Forse una nuova edizione aggiornata sarebbe auspicabile ma il volume resta valido e interessante. Splendido connubio tra la fluidità espositiva britannica e lo spietato capolavoro militar-burocratico sovietico.

    Is this helpful?

    Goglio52001 said on May 30, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Penso che sia un libro per "appassionati" del genere. A volte si perde un po' in lunghe descrizioni della biografia di personaggi secondari, ma complessivamente è interessante, nel suo settore.

    Può darsi che alcune situazioni possano essere con il t ...(continue)

    Penso che sia un libro per "appassionati" del genere. A volte si perde un po' in lunghe descrizioni della biografia di personaggi secondari, ma complessivamente è interessante, nel suo settore.

    Può darsi che alcune situazioni possano essere con il tempo riviste, perché ci sono in altri libri affermazioni contrastanti con quelle qui presentate (es. Medvedev afferma in un libro recente che la presentazione a Stalin di un blocco di materiale radioattivo non sia mai avvenuta).

    Credo che il libro sia fondamentalmente di Andrews, con alcuni fatti ricostruiti con la collaborazione di Gordievskij, sotto forma di ricordi personali e documenti.

    Is this helpful?

    Vinci said on May 16, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un mattone

    uno dei pochi libri che non sono riuscito a leggere. un autentico mattone, impossibile superare le prime 100 pagine...

    Is this helpful?

    Nasonero said on Sep 3, 2008 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book