Carolinagade, una strada di bottegai alla periferia di Copenaghen, una linea di confine tra due universi ostili: da un lato i cittadini danesi, dall'altro gli immigrati turchi e in mezzo un assassinio, un enigma da sciogliere a tutti i costi.
Ha scritto il 22/02/13
Un giallo classico di buona fattura un po' lento. Risente molto dei segni del tempo, per chi ha qualche anno sulle spalle ci sono richiami al passato prossimo che, chi è nato con il cellulare incorporarto, non può cogliere nè apprezzare.
Ha scritto il 24/07/08
Peccato che sia l'unico libro di F. Jarlskov tradotto in Italia!
Bello questo giallo danese!
L'autore affronta il problema dell'integrazione razziale mentre accompagna il simpatico "consulente" Carl Kock a risolvere l'omicidio di un fruttivendolo turco.
Scritto con penna leggera, si legge d'un fiato. ...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi