La strada di Swann

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 2043
| 260 contributi totali di cui 234 recensioni , 24 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
"Du cote de chez Swann" uscì nel novembre 1913, a spese dell'autore, presso Grasset, che racconterà di aver accettato il dattiloscritto senza neppure provare a leggerlo. Precedentemente, la prima parte della "Recherche" era stata respinta da vari edi ...Continua
Filippifabio
Ha scritto il 09/04/18

Un modo di scrivere d'altri tempi mi ha reso la lettura un po' distante, specialmente per le frasi lunghissime e spesso piene di incisi. Ma la capacità che ha Proust di indagare nell'intimo i personaggi è ineguagliabile.

Luca Viti
Ha scritto il 16/10/17
Il fondo dello stagno
Ho maturato una convinzione - probabilmente non si classifica come mio preferito, rimane fuori dal podio, ahimè anche dalla coppa Uefa, eppure Proust m'ha messo il grillo che è lui il più grande prosatore dell'otto e novecento. Ho incominciato questo...Continua
Ferro
Ha scritto il 06/09/17
Mi sono annoiato a leggerlo, ma è un vero capolavoro! Ecco perché.
Io do i miei giudizi in base alla mia personale esperienza di lettura, non sono un insegnante o un recensore di professione. Il giudizio medio (tre stelle) è il combinato disposto della noia che ho provato nel leggere il romanzo (una stella), e delle...Continua
Morena
Ha scritto il 24/05/17
E' questo un libro impegnativo, non solo perché è il primo di una lunga serie (Alla ricerca del tempo perduto è composto infatti da 7 volumi), non solo per la costruzione delle frasi (piuttosto lunghe e complesse), non solo per la volatilità della tr...Continua
carloesse (se...
Ha scritto il 24/05/17
Da diversi anni la la Recherche mi aspettava , con tutti e sette i suoi volumi belli in fila, ma non mi decidevo mai ad affrontarla. Perché di impresa, di un vero e proprio viaggio si tratta, e io l’ho adesso solo appena iniziato. La prima e natural...Continua

neselthia
Ha scritto il Mar 07, 2018, 17:19
Un uomo non vale forse quanto un altro? Cosa conta se sia duca o cocchiere, se ha intelligenza e cuore.
Pag. 128
neselthia
Ha scritto il Feb 27, 2018, 11:16
Ogni volta che vedeva negli altri una superiorità, sia pure di poco conto ma che lei non aveva, si convinceva che non fosse un vantaggio ma un male e, per non essere costretta ad invidiarli, li compativa.
Pag. 123
neselthia
Ha scritto il Feb 23, 2018, 15:32
Ma anche dal punto di vista delle cose più insignificanti dell vita, noi non siamo un tutto materialmente costituito, identico per tutti e di cui ognuno non ha che da prendere conoscenza come di un libro di conti o di un testamento; la nostra persona...Continua
Patty
Ha scritto il Nov 18, 2017, 19:21
"La realtà che avevo conosciuto non esisteva più. Bastava il fatto che la signora Swann non giungesse identica nel medesimo istante, perché il viale fosse altra cosa. I luoghi che abbiamo conosciuto non appartengono soltanto al mondo dello spazio, ne...Continua
Celotique
Ha scritto il May 13, 2016, 22:10
... i genitori, impregnati del suo fascino, come tutto ciò che la circondava, suscitavano in me altrettanto amore che lei stessa, anzi un turbamento più doloroso (poiché il loro punto di contatto con lei era quella parte intima della sua vita che mi...Continua
Pag. 334

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Sep 12, 2016, 07:29
843.912 PRO 5030 Letteratura Francese
Biblioteca...
Ha scritto il Nov 30, 2015, 13:27
Collocazione : NR 109

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi