La terra promessa

Quarant'anni di cultura rock (1954-1994)

Voto medio di 36
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un urlo sovversivo, un potente psicodramma del ciclo generazionale, o la piùclamorosa truffa perpetrata ai danni del consumo giovanile? Il rock, aquarant'anni dalla sua nascita, si può dire che sia tutto questo e forse moltealtre cose a ...Continua
Ha scritto il 11/03/10
il rock è la nostra terra promessa?
Questo libro mi è stato prestato poichè vengo visto come una persona che ascolta molta e musica, anche rock, e quindi poteva risultarmi molto interessante e utile per comprendere parte dell'universo sonoro che accompagna le mie giornate. Il volume si ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/07/09
anni 80, il rock diventa un universo popolato da simulacri ...copie di qualcosa avvenuto anni prima con ben altre motivazioni...."ironia della sorte, il primo kolossal della videomusica è popolato di morti che simulano la vita , senza possederla."
Ha scritto il 07/07/09
Una bella storia del rock scritta con competenza e passione.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 22/12/07
Quando ho letto questo libro, ho deciso che mi sarebbe piaciuto fare il critico musicale, anche se solo per sentire anch'io la passione che Castaldo mette nelle parole che scrive e per poter un giorno conoscere la musica quanto lui. La mia carriera d ...Continua
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi