La tomba dei mutilati

Voto medio di 36
| 31 contributi totali di cui 27 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In questo primo, epico episodio di quella che diverrà una saga:Il terrore attanaglia i cuori degli abitanti del Paese delle acque nere. In luoghi incantati celati alla vista dagli dei stessi, orrende creature e misteriose figure spettrali si uniscono ...Continua
..§..nihal..§..
Ha scritto il 19/07/11
Decisamento un bel racconto, ma purtroppo eccessivamente corto. Molte cose non vengono spiegate nella dovuta maniera (l'uccisione del mostro ad esempio!!) e quindi rimane l'alone di una storia che sarebe potuta essere un bel libro. La sensazione che...Continua
Stef765
Ha scritto il 07/07/11

sterile nella storia, poco ricco di descrizioni, sopratutto dei protagonisti

Manusk
Ha scritto il 05/07/11
SPOILER ALERT
3/4 stelline
"Ti è mai balenato il dubbio che la fede cieca che professi ti abbia impedito di cogliere il cenno che aspetti da Lui?Non percepisci più la gioia che scorre sotterranea in ognuno dei tuoi popolani?Dietro ad ogni lacrima versata ci sono sogni che spin...Continua
Yui
Ha scritto il 01/06/11

Molto carino^^ e soprattutto tanto di cappello a Riccardo Bianco che ha saputo condensare tutta una storia in così poche pagine.
Dal finale si capisce che non finsice qui per il piccolo gruppo di amici, si spera in un sequel^^

demon black...
Ha scritto il 03/05/11
SPOILER ALERT
E' veramente molto carino! Nonostante siano solo 52 pagine, è molto esauriente nelle spiegazioni e nelle descrizioni ma...ora vorrei il continuo! :( Voglio dire...mi sono posta le stesse domande che Assam si pone alla fine!!! Che cosa ci facevano que...Continua

Sonia Esse
Ha scritto il Dec 14, 2009, 08:29
«Siamo realistici, qui c'è tanta ricchezza da poterci permettere un esercito personale. Non vorrei rinunciare a tutto questo per poi trovare una pergamena con scritto 'la vera amicizia non ha valore'»
Pag. 48
Sonia Esse
Ha scritto il Dec 14, 2009, 08:28
«Noi non ci possiamo permettere armature come le vostre! Non siamo eroi che...» «Pensi che io sia nato cosi?!» ruggì Dagobar sfogando la sua rabbia
Pag. 28
Sonia Esse
Ha scritto il Dec 14, 2009, 08:26
«L'uomo che si era mosso per primo sgranò gli occhi, una tremenda lotta si stava svolgendo nel suo animo e il suo volto ne era sconvolto...»
Pag. 18
Sonia Esse
Ha scritto il Dec 14, 2009, 08:26
«Quella fontana aveva rappresentato per secoli lo splendore della città, la tradizione era piena di leggende sulle miracolose guarigioni elargite alla popolazione implorante»
Pag. 11

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi