Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La tomba di Alessandro

L'enigma

Di

Editore: Mondadori

3.4
(515)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 190 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Greco

Isbn-10: 8804593490 | Isbn-13: 9788804593492 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , Altri

Genere: Art, Architecture & Photography , History , Non-fiction

Ti piace La tomba di Alessandro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    11-2014

    Saggio di Manfredi sulle ricerche relative all'ubicazione della tomba di Alessandro Magno, un enigma che va avanti da due millenni. Nonostante sia un patito di Manfredi (13 libri suoi già letti) e ancora più di Alessandro Magno, ho trovato il testo abbastanza noioso, un pò saccente, sostanzialmen ...continua

    Saggio di Manfredi sulle ricerche relative all'ubicazione della tomba di Alessandro Magno, un enigma che va avanti da due millenni. Nonostante sia un patito di Manfredi (13 libri suoi già letti) e ancora più di Alessandro Magno, ho trovato il testo abbastanza noioso, un pò saccente, sostanzialmente inutile. Meglio i suoi romanzi.

    ha scritto il 

  • 3

    dopo un bel pò di deludenti letture, dopo cui m'ero fra l'altro ripromesso di non leggere più niente di suo, mi capita fra le mani questo volume, che non è un romanzo ma un saggile (mio neologismo che sta per saggio agile) su uno dei più grandi misteri che l'archeologica ancora non ha risolto. ...continua

    dopo un bel pò di deludenti letture, dopo cui m'ero fra l'altro ripromesso di non leggere più niente di suo, mi capita fra le mani questo volume, che non è un romanzo ma un saggile (mio neologismo che sta per saggio agile) su uno dei più grandi misteri che l'archeologica ancora non ha risolto.

    Ovvero, dove diamine sta la tomba di uno dei più grandi uomini che hanno calpestato questa terra?

    Sembra infatti incredibile, ma ad oggi non sappiamo dove sia sepolto Alessandro Magno. Non abbiamo certezze assolute nemmeno sulla città in cui venne portato, sebbene si tenda a credere che la tomba venne costruita a Alessandria d'Egitto, poiché la maggior parte delle fonti lì la pone e lì videro la mummia e la struttura alcuni grandi personaggi dell'antichità, primi fra tutti Cesare e Augusto. O, almeno, così le fonti raccontano...

    VMM, che è un archeologo e un accademico di spessore, racconta dunque a che punto stiano le indagini, quali siano le congetture più sensate a partire dalle poche fonti antiche che parlano della sepoltura. Fonti che, come detto, sono o imprecise o infondate o di seconda mano e risulta assai difficile districarvisi.

    Ogni tanto l'autore tende a ripetersi, ma va comunque bene così: perché il libro è scorrevole, interessante, ben documentato.

    Rimane la domanda di dove sia la tomba, quello che in antico venne chiamato Soma (letteralmente, il corpo). A sottolineare come quello lì custodita non fosse un cadavere, una mummia qualunque: ma LA mummia, IL corpo.

    Un simbolo, di tutto l'Occidente e oltre. Per questo è tanto importante capire, e sapere...

    ha scritto il 

  • 4

    Ho rimandato la lettura di questo libro perchè sapevo che era un saggio e temevo fosse noioso..invece devo dire che anche nel saggio Manfredi si dimostra il mio scrittore preferito,riesce ad appassionare anche narrando gli studi e le ricerche,nonchè gli aneddoti e le curiosità,sull ...continua

    Ho rimandato la lettura di questo libro perchè sapevo che era un saggio e temevo fosse noioso..invece devo dire che anche nel saggio Manfredi si dimostra il mio scrittore preferito,riesce ad appassionare anche narrando gli studi e le ricerche,nonchè gli aneddoti e le curiosità,sulla ricerca della tomba di Alessandro magno. Lo consiglio a chi ama la storia.

    ha scritto il 

  • 3

    In assoluto, a mio parere,il meno riuscito dei libri di V.M.Manfredi . Se si pensa di leggere uno dei suoi romanzi storici, che coniugano leggerenza di lettura e pura e precisa ditattica storica, si rimarrà delusi.La seconda parte del testo, in particolar modo, risulta abbastanza noiosa e raffazz ...continua

    In assoluto, a mio parere,il meno riuscito dei libri di V.M.Manfredi . Se si pensa di leggere uno dei suoi romanzi storici, che coniugano leggerenza di lettura e pura e precisa ditattica storica, si rimarrà delusi.La seconda parte del testo, in particolar modo, risulta abbastanza noiosa e raffazzonata.

    ha scritto il 

  • 3

    Interessante saggio storico sulla figura di Alessandro Magno, in particolare riguardo l'enigma della sua tomba perduta. Manfredi si accosta al tema con il solito rigore scientifico e storiografico, esponendo e documentando tutte le teorie riguardo la sepoltura del Macedone, dalle più fantasiose e ...continua

    Interessante saggio storico sulla figura di Alessandro Magno, in particolare riguardo l'enigma della sua tomba perduta. Manfredi si accosta al tema con il solito rigore scientifico e storiografico, esponendo e documentando tutte le teorie riguardo la sepoltura del Macedone, dalle più fantasiose e mitologiche a quelle più verosimili. Pur non essendo un romanzo, non risulta noioso ma il suo difetto principale è l'essere molto breve.

    ha scritto il 

Ordina per