La trilogia Adamsberg

L'uomo dei cerchi azzurri - L'uomo a rovescio - Parti in fretta e non tornare

Voto medio di 935
| 191 contributi totali di cui 167 recensioni , 24 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
All'origine del «caso Vargas», che prima in Francia e poi in tutta Europa ha scalato le vette delle classifiche, ci sono il linguaggio terso, lo stile ironico e incisivo, l'accuratezza nei dettagli piú sorprendenti. E poi ci sono i suoi personaggi. A ...Continua
Robinho
Ha scritto il 11/07/18
null
Quando ti imbatti nel commissario Adamsberg... non puoi più fare a meno di leggere, leggere, leggere e continuare a leggere... È come una buona droga, che fa bene allo spirito e ti accompagna dentro a storie forse un pò allucinate, forse un pò invero...Continua
Gabri58
Ha scritto il 20/03/17
Sono gialli scritti in modo particolare:l'autrice descrive in modo dettagliato tutti i personaggi dando loro caratteri specifici e stravaganti ma senza annoiare anzi...L'ispettore Adamsberg sembra sempre con la testa fra le nuvole,pare non concentrar...Continua
Chiara Melli
Ha scritto il 08/09/16
Un po'Pennac, un po' Simenon e molto Vargas. L'uomo dai cerchi azzurri *** non mi ha entusiasmato più di tanto. Ho trovato soprattutto i dialoghi piuttosto inverosimili L'uomo a rovescio **** decisamente appassionante Parti in fretta e non tornare *...Continua
Daria49
Ha scritto il 16/07/16
L'uomo dei cerchi azzurri - L'uomo a rovescio - Parti in fretta e non tornare
1. L'uomo dei cerchi azzurri Prima apparizione del commissario Adamsberg e tutto il suo "entourage" di collaboratori, fidanzata-non fidanzata, e inchieste che partendo da un motivo poco appariscente e inizialmente addirittura assurdo, porta poi semp...Continua
Sfrisolo
Ha scritto il 20/02/16

Mi piace come scrive, i personaggi per quanto spostati conservano una dose di credibilità, sì forse il meccanismo giallo rimane un po' sempre lo stesso, ma orami non posso fare a meno di Fred Vargas.


Mirandolina
Ha scritto il Apr 27, 2018, 20:12
" Quando la poesia compare inaspettatamente nella vita, siamo stupiti, siamo incantati, ma poco dopo ci rendiamo conto che siamo stati presi per i fondelli, che era un pacco, una fregatura." Fred Vargas
Ethel
Ha scritto il Apr 14, 2013, 08:42
- Danglard, lei aveva detto di non volere animali. - C'è quello che uno dice e quello che uno fa.
Pag. 807
Ethel
Ha scritto il Apr 09, 2013, 18:03
- Hai un'idea? - domandò Soliman. - Subliminale. - Vuol dire? - Vuol dire che non la vedo. Mi palpita sull'orlo dello sguardo. - Mica tanto comodo. - No.
Pag. 525
Ethel
Ha scritto il Apr 09, 2013, 17:18
- La ami? - domandò con la sua voce sorda, dopo parecchi minuti di silenzio. Adamsberg alzò di nuovo le spalle, senza rispondere. - Frega niente se stai zitto, - disse il Guarda, - io non ho sonno. Ho tutta la notte per farti la domanda. Quando il so...Continua
Pag. 487
Ethel
Ha scritto il Apr 09, 2013, 17:09
- Oh merda, - disse Mathilde. - Non vorrà mica stressarmi tutto il tempo la vita con la sua storia di cieco, porca di una miseria! Vuole essere brutto? Benissimo, sia brutto. Vuole essere cattivo come la peste, sbudellare tutti e farne delle striscio...Continua
Pag. 57

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi