La valle dell'Eden

Voto medio di 1858
| 270 contributi totali di cui 208 recensioni , 61 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
In un moderno Eden, la valle percorsa dal fiume Salinas, nella California settentrionale, si intrecciano le complesse vicende di varie generazioni, gli Hamilton e i Trask. E' un mondo primitivo e pagano, popolato da personaggi - contadini e ...Continua
Ha scritto il 06/10/17
lessi questo romanzo ai tempi della scuola, sei mesi di bellezza- mene sono ricordata perchè mi appresto a leggere furore, dopo la trasmissione TV di baricco. Questo lo lessi dopo aver visto il film con james dean. A volte la lettura ha percorsi ...Continua
Ha scritto il 29/09/17
Sessant'anni, più o meno, di storia di tre generazioni di due famiglie (Hamilton e Trask) sono il pretesto utilizzato da Steinbeck per la sua personalissima visione dell'eterna lotta tra bene e male. Nello scenario rappresentato dalla valle del ...Continua
Ha scritto il 27/09/17
Livello superiore
Leggo spesso recensioni in cui si consigliano libri in quanto ci si può immedesimare nel protagonista o nei personaggi.Io penso sia una cosa fin troppo semplice da trovare in un romanzo. In questo romanzo non si trova niente di tutto questo.Qui ci ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/07/17
è un capolavoro, e fa male averlo finito.
già. la pecca di questo libro magnifico è che ha avuto un termine.e mi mancano già da morire Lee, Samuel, Adam, Caleb.. mi mancano le atmosfere, la profondità delle riflessioni, la grande umanità di alcuni personaggi, l'alternanza del bene e ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 05/07/17
Un'altra concezione del peccato
In una saga di ampio respiro, con tanti degli elementi ricorrenti nei romanzi di Steinbeck - il rapporto dell'uomo con la natura, con il divino, con il destino - rivive più volte il tema di Caino e Abele. Ma Steinbeck - e questa è la potenza che ...Continua

Ha scritto il Mar 05, 2017, 20:42
"Ci si può vantare di qualsiasi cosa quando non si ha di meglio. E forse meno si ha e più ci si sente tenuti a vantarsene."
Ha scritto il Aug 11, 2015, 16:08
"...la parola era Timshel.""Timshel. E tu hai detto...""Ho detto che quella parola conteneva la grandezza di un uomo, se quello voleva approfittarne.""Mi ricordo che a Sam Hamilton era piaciuto.""Lo aveva liberato" disse Lee. "Gli aveva dato il ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il Jul 29, 2015, 08:59
So che qualche volta una bugia si dice per bontà. Ma non credo che riesca mai bene. Il vivo dolore della verità passa alla svelta, ma la lenta, corrosiva agonia di una menzogna non si perde mai. È una ferita che non si rimargina.
  • 2 mi piace
Ha scritto il Jul 27, 2015, 06:03
Una verità non creduta può far molto più male di una bugia. Ci vuole un gran coraggio per sostenere una verità inaccettabile per i contemporanei Si paga caro, con la crocifissione di solito.
  • 1 mi piace
Ha scritto il Mar 04, 2015, 18:21
Kate lo chiamò: "Adam!" Lentamente, si girò. Le sorrise, come si sorride a un ricordo. Poi uscì, chiudendosi piano la porta alle spalle.
Pag. 416
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 31, 2016, 10:32
Biblioteca Provinciale Matera

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi