La valle dell'orso

Voto medio di 92
| 21 contributi totali di cui 7 recensioni , 14 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 01/08/16
biblioteca; (abbandonato)
SHARDIK, 1974
Ha scritto il 12/02/15
il titolo ricorda in maniera truffaldina il più noto romanzo di questo tizio, che tra l'altro é anche bello. si stenta a credere che sia lo stesso autore, anche se l'inizio e la parte finale non sono poi male. coincidenze risibili e un linguaggio ...Continua
Ha scritto il 09/11/11
Non male, in fondo Adams sa scrivere. Ma certo uno si aspettava di più dall'autore de La collina dei conigli. Questa storia di una tribù che vittima di un assurdo credo religioso si scontra con altre tribu creando una pervrsa società schiavista. ...Continua
Ha scritto il 30/08/10
una storia che vuole essere epica, ma insomma - in fondo la collina dei conigli era meglio.
  • 2 commenti
Ha scritto il 28/04/09
E' rarissimo, per me, dare giudizi così negativi. Un po' perché con l'esperienza e meno tempo a disposizione si diventa più selettivi e si impara a riconoscere a naso e a vista quello che potrebbe piacere (anche se naturalmente un abbaglio è ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jan 24, 2009, 11:19
Le condizioni di vita sono piuttosto dure, ma lo sono per tutti.
Pag. 413
Ha scritto il Jan 24, 2009, 11:17
Non debbono esserci bambini infelici, a questo mondo. E' tutta qui, in fondo, la nostra speranza. I bambini rappresentano il futuro. Se non vi fossero bambini infelici, l'avvenire sarebbe lieto e sicuro.
Pag. 410
Ha scritto il Jan 24, 2009, 11:15
I versi del poeta zakalonio Mitran mette in bocca all'eroe Serat, che dice alla sposa, dopo aver fatto seco l'amore: "Io nulla desidero, nulla mi manca, sono al centro del mondo, dove il dolore è gioia".
Pag. 408
Ha scritto il Jan 24, 2009, 11:13
La fame è una brava maestra. E lui, ottimo allievo.
Pag. 279
Ha scritto il Jan 24, 2009, 11:12
La Tuginda era invecchiata e aveva l'aria di chi ha subito disgrazie e delusioni. Tuttavia non era spenta: un fuoco che arde sotto la cenere, un albero spoglio ma vivo.
Pag. 268

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi