Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La valle dell'orso

By Richard Adams

(125)

| Others | 9788817202336

Like La valle dell'orso ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non male, in fondo Adams sa scrivere. Ma certo uno si aspettava di più dall'autore de La collina dei conigli.
    Questa storia di una tribù che vittima di un assurdo credo religioso si scontra con altre tribu creando una pervrsa società schiavista. Anc ...(continue)

    Non male, in fondo Adams sa scrivere. Ma certo uno si aspettava di più dall'autore de La collina dei conigli.
    Questa storia di una tribù che vittima di un assurdo credo religioso si scontra con altre tribu creando una pervrsa società schiavista. Anche il personaggio principale è assai squallido non ostante il finale in gloria

    Is this helpful?

    Marco Zabel said on Nov 9, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    una storia che vuole essere epica, ma insomma - in fondo la collina dei conigli era meglio.

    Is this helpful?

    terra said on Aug 30, 2010 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    E' rarissimo, per me, dare giudizi così negativi. Un po' perché con l'esperienza e meno tempo a disposizione si diventa più selettivi e si impara a riconoscere a naso e a vista quello che potrebbe piacere (anche se naturalmente un abbaglio è sempre p ...(continue)

    E' rarissimo, per me, dare giudizi così negativi. Un po' perché con l'esperienza e meno tempo a disposizione si diventa più selettivi e si impara a riconoscere a naso e a vista quello che potrebbe piacere (anche se naturalmente un abbaglio è sempre possibile, e anche la delusione può far parte del fascino della nuova scoperta). Un po' perché di solito trovo sempre qualcosa di bello anche nel libro meno di mio gusto.
    Questo l'avevo preso qualche anno fa a occhi chiusi, perché l'autore era lo stesso della Collina dei Conigli, libro che tuttora è per me uno dei più amati in assoluto.
    Lo ricordo come una delusione totale, cocente. Forse questa stroncatura senza appello neanche se la merita, ma è l'unica vendetta concessa contro uno scrittore che dopo averti promesso un sogno, non solo non mantiene la promessa, ma ti fa sentire sciocco per averci creduto...

    Is this helpful?

    Sheherazade said on Apr 28, 2009 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Romanzo che mi ricorda molto la saga di Avalon" della Bradley, senza però raggiungere il coinvolgimento della scrittrice americana. Due particolari mi hanno colpito. Il primo la parte iniziale del libro, sembrava di leggere una storia ricalcata sull' ...(continue)

    Romanzo che mi ricorda molto la saga di Avalon" della Bradley, senza però raggiungere il coinvolgimento della scrittrice americana. Due particolari mi hanno colpito. Il primo la parte iniziale del libro, sembrava di leggere una storia ricalcata sull'esodo della Bibbia. La seconda il finale, dove il protagonista trae le sue conclusioni in maniera molto pratica, dando una morale certa e chiara alla storia. Morale che mi è piaciuta molto! :)

    Is this helpful?

    Isairon said on Jan 23, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un insolito adams in ambientamento in una società arcaica. storia a metà tra il fantasy e il politico, senza riuscire ad essere ne l'una ne l'altra...

    Is this helpful?

    Gekko1977 said on Jun 12, 2007 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book

Page 46 , 58 , 82 , 114 , 165 , 188 , 194 , 227 , 260 , 268 , 279 , 408 , 410 , 413