Un colpo di pistola chiude la vita di un ricco imprenditore tedesco. È un incidente? Un suicidio? Un omicidio? L'esecuzione di una sentenza? E per quale colpa? La risposta vera è un'altra: è una mossa di scacchi. Dietro quel gesto si spalanca un ... Continua
Ha scritto il 14/08/17
Intrigante
Anche se ho trovato "Canone inverso" immediatamente fantastico, questo libro lo consiglio vivamente. Forse è in alcune parti troppo articolato e credo che per questo meriti una seconda lettura.
  • Rispondi
Ha scritto il 14/08/17
Intrigante
Ho comprato questo libro dopo aver letto con entusiasmo "Canone Inverso" ed aver letto spesso recensioni ottime. Beh sinceramente a me è piaciuto di più il secondo. Questo è sempre scritto in modo eccellente, ma a parer mio gli manca qualcosa. ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 01/08/17
Un bel libro, all'inizio e per buona parte l'ho trovato poco avvincente e un po' prolisso anche se scorrevole ma poi quando parla della deportazione degli ebrei e dei campi di sterminio mi ha preso di più.
  • Rispondi
Ha scritto il 14/07/17
Peccato, nel risvolto di copertina della mia vecchia edizione si svela fin troppo della trama, l'intuizione che avevo non mi ha fatto godere a pieno la lettura di questo scacco al re senza scampo. Un buon libro comunque, con una bella costruzione ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 04/04/17
Non si può nella vita non aver letto questo libro. Trasmettere veramente molte emozioni.
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 01, 2017, 13:32
Non era forse anche la "loro" patria? E se questa terra non garantiva più nulla, quale altro posto al mondo poteva rappresentare un rifugio sicuro?
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 01, 2017, 13:29
Ero agli inizi, l'ho detto, e mi trovavo dunque nella fase più bella di tutte le cose che si intraprendono: quella del puro sogno. Non sapevo allora, quale prezzo l'arte debba pagare alla vita, quale esoso tributo l'ideale debba versare alla ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 26, 2016, 15:32
Ogn scelta implica, di per sé, l'abbandono di tutte le alternative. Se non fossimo costretti a scegliere, saremmo immortali.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 29, 2014, 19:07
Il tempo che meditai sulla mossa da fare si staccò dolcemente dal tempo reale, non ebbe più nulla a che vedere con il computo dei minuti, con lo scandire delle ore, con il ticchettio degli orologi e il logorio dei meccanismi, poiché era puro ... Continua...
Pag. 67
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 29, 2014, 17:33
Mentre aspettavo che scoccassero le dieci, ricordo di aver cercato invano, sbirciando attraverso il vetro fin nei recessi più bui, di scorgere in mezzo a tutte quelle cianfrusaglie chissà quale preziosa scacchiera: quando si è sotto l'influsso di ... Continua...
Pag. 51
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 21, 2016, 09:33
853.914
MAU 5355
Letteratura Italiana
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi