La verità del serpente

Voto medio di 89
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Lido di Venezia, settembre. Una villa affondata in uno smisurato giardino sulla laguna, molti ospiti capitati lì per caso (o forse no) per il festival del cinema o mossi da altri segreti intenti. Nel fitto chiacchiericcio di un'occasione mondana, fra ...Continua
Xenja
Ha scritto il 02/04/18
Mi sono incuriosita (di solito li detesto) d'un giallo. Un giallo ambientato a Venezia, la mia città. Chi può resistere a un romanzo con scene ambientate nel proprio quartiere, addirittira nella propria strada? Sono partita prevenuta, perché il tono...Continua
RobbieB
Ha scritto il 19/01/18

Un morto, poi 250 pagine inutili, in una Venezia bella e insolita, poi rumore di unghie sugli specchi per una fine arzigogolata e incredibile.

Lalli927
Ha scritto il 28/04/16
Pennyparrish
Ha scritto il 20/01/14

Quando ho tra le mani un libro di Farinetti, io mi emoziono, e come se non bastasse c'è Venezia, Sebastiano Guarienti e una villa con giardino.

Jo March - Genova
Ha scritto il 04/11/13

Farinetti non tradisce...bel giallo ambientato a Venezia che "giallo" diventa solo nell'ultimo terzo del libro.Ma prima ti prepara.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi