La verità dell'Alligatore

Voto medio di 1869
| 202 contributi totali di cui 194 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'alligatore è un uomo ossessionato dal desiderio di verità e di giustizia. Ex cantante di Blues, ingiustamente condannato a sette anni di carcere, gli è rimasta addosso la fragilità degli ex detenuti. I suoi metodi e le sue alleanze poco ortodosse n ...Continua
Ha scritto il 08/11/17
E' il primo romanzo di Carlotto che non mi è piaciuto, peccato. Ho trovato la trama ballerina, Buratti ha una fortuna enorme, trova soldi, persone che parlano subito e dicono tutto e persino delle prove scritte ed incontrovertibili.

No, non
...Continua
Ha scritto il 20/10/17
“La giustizia è un meccanismo che stritola i perdenti.” Ed è tra questi ultimi che si muove Marco Buratti, detto l’Alligatore, sette anni di carcere per un’imputazione da cui ha rifiutato di difendersi, che gli lasciano un desiderio quasi ossessivo d ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 14/05/17
Un Carlotto d'annata, una lacuna da colmare ...
"Un'altra rivoluzione, Colonnello? - È sempre la stessa, Alligatore. È sempre la stessa".

Si tratta del primo romanzo della serie dell'Alligatore, che ho letto incuriosito da altre cose lette di Massimo Carlotto e che mi avevano molto colpit
...Continua
Ha scritto il 28/03/17
Interessante antieroe
Stavolta siamo a Padova e Carlotto è qui che ci fa conoscere il suo "castigamatti". Un personaggio rude ma malinconico che beve in memoria di un vecchio amore e aiuta i border line con metodi non proprio canonici. La trama scorre, un pochino di fortu ...Continua
Ha scritto il 10/03/17
Preferisco il Carlotto non giallo, anche se l'alligatore e le sue storie sono gradevoli.

Ha scritto il Apr 08, 2017, 17:05
Un'altra rivoluzione, Colonnello? - È sempre la stessa, Alligatore. È sempre la stessa. (pos. 2223)
Ha scritto il Apr 08, 2017, 17:04
Entrasti come un bus nella corrida uscisti a pugni chiusi nella pampa. (pos. 1773)
Ha scritto il Apr 08, 2017, 17:03
D'accordo, il mio non è un buon piano ma il tuo fa proprio schifo. (pos. 1394)
Ha scritto il Apr 08, 2017, 17:02
Pagai e me ne andai. Da allora mi sento come una meteora lanciata nella vita. Ho incontrato altre donne ma ogni volta ho capito che non mi sarei fermato al loro fianco. Ognuno ha il suo blues. Il mio è il ricordo di una donna che mi ha dimenticato me ...Continua
Ha scritto il Apr 08, 2017, 17:01
Non mi chiede il motivo di questa richiesta? - No. Ho come l'impressione che mi racconterebbe una balla. - È vero. - Peccato, ci avevo pensato una buona mezz'ora prima di trovarmi una decente. (pos. 963)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi