Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La via del buddismo tibetano

Di

Editore: Mondadori

3.5
(50)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8804434805 | Isbn-13: 9788804434801 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Non-fiction , Religion & Spirituality

Ti piace La via del buddismo tibetano?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    Ebook scambiabile

    Gli ideali spiegati sono interessanti ma ho la netta sensazione che il Dalai Lama sia in continua contraddizione. Afferma un concetto e poi propone un esempio che smonta completamente quanto affermato prima. Parla della realtà vacua, del fatto che non dobbiamo dipendere dagli altri, dagli oggett ...continua

    Gli ideali spiegati sono interessanti ma ho la netta sensazione che il Dalai Lama sia in continua contraddizione. Afferma un concetto e poi propone un esempio che smonta completamente quanto affermato prima. Parla della realtà vacua, del fatto che non dobbiamo dipendere dagli altri, dagli oggetti e poi parla degli stati del mondo dicendo che siamo interconnessi e che farsi guerra crea un maggiore sviluppo di armi. Non è abbattere l'affermazione iniziale? Illuminatemi!

    ha scritto il 

  • 4

    Tutti nella nostra vita abbiamo avuto una crisi mistico-buddhista. Ecco, questo testo del Dalhai Lama mi ha fatto capire che il sistema religioso e filosofico buddhista va ben oltre le note Quattro Nobili Verità. E' inoltre un testo fondamentale in questo momento per conoscere e difendere il Tibe ...continua

    Tutti nella nostra vita abbiamo avuto una crisi mistico-buddhista. Ecco, questo testo del Dalhai Lama mi ha fatto capire che il sistema religioso e filosofico buddhista va ben oltre le note Quattro Nobili Verità. E' inoltre un testo fondamentale in questo momento per conoscere e difendere il Tibet e la sua cultura.

    ha scritto il