La via del male

Di

Editore: Salani

3.9
(542)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 603 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 886918479X | Isbn-13: 9788869184796 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Francesco Bruno

Disponibile anche come: eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace La via del male?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Scritto da J. K. Rowling con lo pseudonimo Robert Galbraith.

In copertina: Un'indagine di Cormoran Strike

Quando un misterioso pacco viene consegnato a Robin Ellacott, la ragazza rimane inorridita nello scoprire che contiene la gamba amputata di una donna. L'investigatore privato Cormoran Strike, il suo capo, è meno sorpreso, ma non per questo meno preoccupato. Solo quattro persone che fanno parte del suo passato potrebbero esserne responsabili - e Strike sa che ciascuno di loro sarebbe capace di questa e altre indicibili brutalità. La polizia concentra le indagini su un sospettato, ma Strike è sempre più convinto che lui sia innocente: non rimane che prendere in mano il caso insieme a Robin e immergersi nei mondi oscuri e contorti degli altri tre indiziati. Ma nuovi, disumani delitti stanno per essere compiuti, e non rimane molto tempo...
Ordina per
  • 4

    Non c'è che dire, J.K. Rowling, sa scrivere, e alla grande, che si tratti di libri "per bambini" o gialli!
    Ancora più teso ed avvincente dei precedenti, ci svela anche qualche particolare in più sulla ...continua

    Non c'è che dire, J.K. Rowling, sa scrivere, e alla grande, che si tratti di libri "per bambini" o gialli!
    Ancora più teso ed avvincente dei precedenti, ci svela anche qualche particolare in più sulla storia personale di Cormoran e Robin.
    Si legge tutto d'un fiato fino all'ultima pagina!
    Adesso però non vedo l'ora di leggere il prossimo per sapere come evolveranno le vite dei protagonisti!

    ha scritto il 

  • 5

    Ancora una volta una storia che riesce a catturare la tua attenzione. Ti accompagna, ti prende per mano verso un caso di omicidio come non avevamo ancora visto nella serie di romanzi su Strike. Con l' ...continua

    Ancora una volta una storia che riesce a catturare la tua attenzione. Ti accompagna, ti prende per mano verso un caso di omicidio come non avevamo ancora visto nella serie di romanzi su Strike. Con l'aggiunta di qualche sentimento in più che non da fastidio alla trama.

    ha scritto il 

  • 4

    Un po alla volta

    Sarò molto sintetico.

    Il libro in sè è bello.
    Se avete letto i primi due libri della saga,
    sarà un piacere continuare a seguire le gesta di Strike.

    Devo ammettere però,
    che ci ho messo mesi per finirl ...continua

    Sarò molto sintetico.

    Il libro in sè è bello.
    Se avete letto i primi due libri della saga,
    sarà un piacere continuare a seguire le gesta di Strike.

    Devo ammettere però,
    che ci ho messo mesi per finirlo.

    Di solito quando ci metto mesi,
    vuol dire che un libro non mi prende completamente.

    Forse è stato così,
    forse non era il periodo giusto.

    Quando uscirà il quarto libro,
    perchè è ovvio che uscirà,
    sarò comunque pronto a ricominciare.

    Buona lettura.

    ha scritto il 

  • 3

    La terza avventura di Cormoran Strike (non chiamatelo Cameron, se ne potrebbe risentire) mi ha lasciato un po' l'amaro in bocca: la Rowling ha permesso al lettore di conoscere i quattro sospettati del ...continua

    La terza avventura di Cormoran Strike (non chiamatelo Cameron, se ne potrebbe risentire) mi ha lasciato un po' l'amaro in bocca: la Rowling ha permesso al lettore di conoscere i quattro sospettati della catena di omicidi al centro di questo romanzo e a tratti la storia si è trascinata su se stessa. Nonostante ciò questa serie di gialli è degna di essere letta, soprattutto per l'eccelsa caratterizzazione dei personaggi, che ogni volta mi lascia incantata.
    Book challenge 2017: un libro con un uomo in copertina.

    ha scritto il 

  • 5

    Le indagini di Cormoran continuano a migliorare. Ogni libro è migliore del precedente. Questo libro è sicuramente più intricato e cruento. Ho aprezzato gli sviluppi personali e professionali di Cormor ...continua

    Le indagini di Cormoran continuano a migliorare. Ogni libro è migliore del precedente. Questo libro è sicuramente più intricato e cruento. Ho aprezzato gli sviluppi personali e professionali di Cormoran e Robin.
    Attendo i prossimi romanzi con ansia.

    ha scritto il 

  • 0

    Il protagonista resta un personaggio interessante che invoglia alla lettura. Il terzo episodio della serie recupera in parte la mediocre riuscita del secondo e risulta più riuscito e avvincente. Il fi ...continua

    Il protagonista resta un personaggio interessante che invoglia alla lettura. Il terzo episodio della serie recupera in parte la mediocre riuscita del secondo e risulta più riuscito e avvincente. Il finale è aperto (ovviamente) e lascia spazio ad una quasi certa quarta puntata.

    ha scritto il 

  • 4

    Meglio del secondo

    Finalmente le cose sembrano andare bene per Cormoran Strike. Sull’onda della fama degli ultimi casi risolti l’agenzia investigativa procede a gonfie vele con un buon numero di clienti paganti. Tutto c ...continua

    Finalmente le cose sembrano andare bene per Cormoran Strike. Sull’onda della fama degli ultimi casi risolti l’agenzia investigativa procede a gonfie vele con un buon numero di clienti paganti. Tutto cambia quando Robin, assistente di Strike, riceve uno strano pacco contenente la gamba di una donna. La pubblicità negativa affonda nuovamente l’agenzia. Ma non è questa l’unica preoccupazione di Strike.

    Recensione completa: https://petalidifiore.wordpress.com/2017/02/24/la-via-del-male-di-robert-galbraith/

    ha scritto il 

  • 2

    Che due palle!

    In qualche recensione veniva considerato il migliore della serie (dei tre pubblicati finora) ma personalmente ho faticato ad arrivare alla fine. Una pallazza incredibile, leeeeento, ripetitivo e poco ...continua

    In qualche recensione veniva considerato il migliore della serie (dei tre pubblicati finora) ma personalmente ho faticato ad arrivare alla fine. Una pallazza incredibile, leeeeento, ripetitivo e poco entusiasmante.

    ha scritto il 

Ordina per