La via della seta

Di

Editore: Rusconi Libri

3.8
(12)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 315 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8818880381 | Isbn-13: 9788818880380 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: F. Littardi

Genere: Storia , Non-narrativa , Viaggi

Ti piace La via della seta?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Libro scritto da una seria ricercatrice del CNRS (il Centro Nazionale Ricerca Scientifica francese), tratta più che altro l'argomento dal punto di vista della storia economica e merceologica. Ne venia ...continua

    Libro scritto da una seria ricercatrice del CNRS (il Centro Nazionale Ricerca Scientifica francese), tratta più che altro l'argomento dal punto di vista della storia economica e merceologica. Ne veniamo comunque abbastanza edotti sui mercanti e i religiosi che hanno calcato la via della seta ai propri scopi: commerciali, o apostolici, o entrambi… L’indice analitico dei nomi ci può però aiutare a toglierci alcune curiosità, p.es. sull’incenso, la mirra, il simbolo della salamandra, la diffusione di buddhismo cristianesimo e nestorianesimo in Asia, il traffico di cavalli nell’antichità, la porpora, le monete antiche e la dinastia Tang: spulciare per credere. Il libro contiene anche un interessante inciso sul Grande Gioco dell’Asia centrale: "Gli Stati Uniti partecipano anche loro al Grande Gioco, attenti al rischio di destabilizzazione di tutta l’area con conseguenze vicine e lontane per i loro interessi, e sono disposti a intervenire…” (p. 470). Cosa che, scritta pochi mesi PRIMA dell’11 settembre, la dice lunga sulla presunta “imprevedibilità” dell'invasione americana dell’Afghanistan…

    ha scritto il